5 gesti quotidiani che sono dannosi per gli animali

Chi condivide la quotidianità con un animale domestico spesso è convinto che ogni gesto, anche il più affettuoso, sia un modo per far sentire l’amico peloso ancor più amato e coccolato.
In realtà ci sono numerose azioni che danneggiano i quattro zampe.
Noi vi proponiamo le cinque più comuni.

Abbracciare.
Mentre per gli umani stringere forte una persona è un modo comune per dimostrare il proprio amore, per cani e gatti le cose sono ben diverse.
Che i felini non amino gli abbracci troppo lunghi e intensi è risaputo, dato che solitamente si danno alla fuga in pochi minuti.
Per Fido la questione può diventare ancora più spiacevole e talvolta anche pericolosa.
Il senso di costrizione, infatti, può innescare nei cani aggressività.
Non si può escludere, quindi, che il vostro amico a quattro zampe reagisca tentando di mordervi.

Fissare a lungo.
Anche in questo caso umani e animali si comportano in maniera del tutto opposta.
Per noi gli occhi sono un mezzo per esprimere amore, tenerezza e altre emozioni.
Per i cuccioli uno sguardo diretto e di lunga durata è percepito come una sfida, per cui il più delle volte provoca un attacco da parte dell’animale.

Nutrire in modo sbagliato.
Se pensate che fare assaggiare i vostri manicaretti a cani e gatti sia come andare ad una festa per loro, vi sbagliate di grosso.
Tra i numerosi luoghi comuni che danneggiano i vostri animali c’è la credenza che il latte sia un alimento nutriente e delizioso, tanto per voi quanto per loro.
In realtà gran parte dei quattro zampe sono intolleranti al lattosio e oltre a questa, ad altre sostanze presenti nella vostra alimentazione.
Evitate quindi di condividere gli avanzi con i vostri cuccioli.

Accarezzare la pancia.
Sia per i cani che per i gatti, il ventre è una parte molto vulnerabile del corpo, pertanto viene protetta ed esposta il meno possibile.
In particolar modo, i felini tendono ad allontanare chi li accarezza sulla pancia utilizzando le zampe posteriori per allontanarlo.

Spazzolare ogni giorno.
Districare il pelo dei vostri amici a quattro zampe non è sempre un piacere per loro.
Spazzolarli troppo di frequente, così come fargli il bagno troppo spesso, rischia di danneggiarli l’epidermide ed esporla a maggiori infezioni.

E voi lo sapevate?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica:

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>