Buona Pasqua!

Riempiono gli scaffali della carne dei supermercati d’Italia. Appesi al lamo d’acciaio, nelle più tradizionali macellerie di paese. Sono più di tre milioni gli agnelli che giungeranno sulle nostre tavole.
Dopo solo un mese di vita, l’agnello pasquale viene strappato al richiamo della madre, stipato sui camion della morte e condotto ai lager della macellazione. Qui è sgozzato e lasciato morire dissanguato. Ma prima di lasciarci le penne, ha tutto il tempo di sentire i belati di terrore dei suoi compagni di sventura.

Guarda il video sul massacro dei vitelli (Fonte: Tv Animalista). Pethotels consiglia la visione ad un pubblico di soli adulti per la violenza delle immagini:


Il massacro degli agnelli


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica:

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>