Cane e gatto, quanto ci costa mantenere il nostro amico a 4 zampe?

Quanto costa accudire e nutrire un gatto? E un cane? ecco l’indagine che fa i conti in tasca agli Italiani pet friendly.

 Sono all’incirca 550 euro per un felino e quasi 1500 euro per un cane di taglia media, i soldi destinati al mantenimento degli animali domestici nell’arco di un anno.
Le cifre si riferiscono al 2010 che rispetto all’anno precedente vede un’impennata dell’8%.
Carlo Pileri, Presidente Adoc dichiara che “occuparsi di un cane costa, in media, 1466 euro all’anno, pari a una mensilità di stipendio, tra alimenti, accessori e spese mediche mentre per un gatto si spendono poco meno di 550 euro all’anno. Rispetto al 2009 gli aumenti maggiori si registrano per le scatolette, +10% per quelle dei felini, +12,5% per i migliori amici dell’uomo. Stabile il costo della toletta, sono invece in rialzo i costi degli antiparassitari (+8%) e delle visite mediche di routine, cresciute del 3,3%. La spesa è aumentata in media del 62% dall’introduzione dell’euro, circa il 6% ogni anno. Nel 2001, infatti, per mantenere un cane di media taglia bastavano circa 1000 euro l’anno, per un gatto servivano massimo 300 euro. Oggi accudire un animale domestico è una spesa considerevole, che va ad aggiungersi agli altri problemi di bilancio delle famiglie. Senza contare che circa il 10% della spesa per gli amici a quattro zampe finisce nella pattumiera: dalle nostre indagini risulta che il 7% dei prodotti alimentari acquistati non viene utilizzato, perché scaduto o non consumato dall’animale, mentre c’è uno spreco di medicinali di circa il 3%. La causa principale è il mal confezionamento, non conforme alla terapia prevista”. (Fonte: Agenparl)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica:

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>