I partiti e gli animali domestici.

 

Fra poco si va alle urne, quali sono gli impegni che i partiti intendono rispettare a proposito degli animali da affezione, le aree protette e la caccia?
Enpa ha pubblicato un interessante articolo sulla questione e si è detta pronta a controllare le promesse.
Ci dispiace ad esempio leggere che Giannino si è dichiarato a favore della sperimentazione sugli animali e dichiara che “La sperimentazione su animali è una parte fondamentale di questo processo. Essa non deve essere proibita, ma attentamente regolata”. (Lescienze.it)
FRATELLI D’ITALIA ha siglato un accordo con il movimento per la caccia  e la civiltà Rurale-Associazione Cacciatori Veneti (Movimentocacciaeculturarurale.it)
La LEGA NORD e il PDL sono favorevoli alla tutela degli animali da compagnia e affezione, alla cancellazione delle spese previste dal redditometro ma purtroppo sono anche favorevoli alla tutela e allo sviluppo della caccia. (Leganord.org)
Futuro e Libertà e La Destra non affrontano la questione degli animali da affezione.
Per quanto riguarda il Movimento 5 Stelle Beppe Grillo ha dichiarato “Io sono contro la vivisezione perché crudele, inutile e dannosa. L’ho scritto sul blog molte volte in questi anni e ho supportato spesso iniziative del Comitato Scientifico Antivivisezionista Equivita a cui aderisce Fulco Pratesi”. (Beppegrillo.it)
Se Bersani dice che “Chi è contrario all’uso degli animali in laboratorio va rispettato, ma al contempo, credo che i test sugli animali siano indispensabili. Almeno fino a che non saranno individuati metodi alternativi scientificamente accettabili” (Lescienze.it) Tuttavia, il PD  si dichiara contrario alla vivisezione nel testo ‘tutela degli animali” in cui si legge:  “Il ruolo degli animali nella nostra società, la loro tutela, il rapporto con la persona, la formazione  degli operatori e dei giovani a comprendere e gestire il diverso da sé, la lotta all’abbandono e al  randagismo, il valore delle terapie con l’ausilio degli animali domestici, la battaglia contro la  vivisezione, sono domande, anzi emergenze anche culturali, della nostra società alla quale il PD vuole dare attenzione e risposte concrete”. (Partitodemocratico.it)

RIVOLUZIONE CIVILE afferma che “Va tutelata la biodiversità e difesi i diritti degli animali” (Ricoluzionecivile.it)

SCELTA CIVICA di Monti e UDC non citano gli animali domestici nel programma.

SINISTRA ECOLOGIA E LIBERTA’ di Nichi Vendola ha preso un “impegno su abolizione della vivisezione, caccia, riconversione ecologica dell’economia, sviluppo delle professioni verdi e nuovi stili di vita, difesa del territorio”, oltre ad aver aderito al Programma della Federazione Italiana Diritti Animali e Ambiente. (Sinistraecologialiberta.it)

Un pensiero su “I partiti e gli animali domestici.

  1. capisco che le associazioni animaliste, da me sempre lodate e sostenute, siano interessate a come le varie forze in campo affrontino le tematiche degli animali d’affezione e della caccia.
    Però non penso che il parere di Giannino o di Grillo debba essere importante: essi devono raccogliere ciò che l’elettorato desidera e non imporlo all’elettorato. e penso che l’elettorato, oggi, in questo particolare momento, non scelga un partito per via della vivisezione ma lo scelga per altre tematiche considerando piuttosto la vivisezione un danno collaterale accettabile.
    Mi spiego: Se Giannino (o la Meloni, o Storace o Maroni o pinco pallo) mi da più garanzie programmatiche rispetto a Grillo, allora l’elettore vota costoro e non Grillo sacrificando il tema vivisezione.
    Però se la vivisezione fosse oggetto di referendum secondo me ci toglieremmo il problema una volta per tutte abolendola definitivamente.
    Altro discorso per la caccia… nuovo referendum?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica:

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>