A tutela dei gatti liberi

Pethotels pubblica l’appello delle associazioni Diamoci La Zampa e Gaia Animali & Ambiente alla ricerca di…gattare, per la creazione del “gruppo Amici dei mici” per sterilizzare, curare, censire e tutelare i gatti liberi della Valseriana.
E’ meglio per tutti, uomini e animali, se sono in salute”, afferma Edgar Meyer, presidente dell’associazione Gaia Animali & Ambiente.
Ad affrontare i problemi della prevenzione, della sterilizzazione, della loro cura in tutta la Valle c’è solo una tutor “ufficiale”: Daniela. Ma probabilmente, nell’ombra e spesso nascoste, ci sono tante persone gentili che si occupano di aiutare queste creature. Le associazioni Diamoci La Zampa e Gaia Animali & Ambiente le chiamano a raccolta. Per dar loro dignità, aiuto, coordinamento, organizzazione e tutti gli strumenti normativi che spesso non conoscono.
Le due associazioni vogliono infatti creare un team di tutor di colonie feline, un gruppo affiatato che possa dare…una zampa alle istituzioni e ai cittadini ad affrontare il tema della prevenzione del randagismo.   “Partiamo con la creazione del gruppo Amici dei mici, e chiediamo a tutte le persone che curano i gatti randagi di contattarci al numero 333.8095237”, spiega Alba Perrone di Diamoci La Zampa.
Le due associazioni a breve si impegneranno nel censimento delle colonie feline (e dei referenti di colonia). “Una sorta di Piano Regolatore dei Gatti”, aggiunge Edgar Meyer. “Grazie a questa attenzione del volontariato vi sarà la possibilità di monitorare il randagismo sul territorio, di avere una campionatura costante della situazione, di conoscere lo stato di salute delle colonie. E di mettere in rete, per aiutarsi vicendevolmente, tutte le gattare e i gattari della zona”.
Le leggi forniscono, infatti, utili supporti per difendere i nostri amici animali e per pretendere rispetto a favore di chi li nutre e li aiuta. Bisogna conoscerle bene, e farle rispettare”, prosegue Meyer. “Gli animali sono esseri senzienti, capaci di provare amore e sofferenza. Ogni atto che provoca dolore e crudele costrizione è dunque da rigettare e impedire. La nostra utopia concreta è di pensare un mondo dove tutti gli esseri viventi siano rispettati”, conclude Meyer.
Del resto, come ha scritto Gandhi, “la grandezza di una nazione e il suo progresso morale si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali”.
Info x adesioni: 333.8095237 (Daniela)
Info x giornalisti: 339.2742285 (dott. Edgar Meyer)

Se cerchi un hotel che accetta animali, consulta Pethotels

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica:

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>