La giornata degli animali

Si ripete anche quest’anno il divertentissimo concorso ‘Cane e Gatto Fantasia’ organizzato da Enpa. Appuntamento per domenica 3 ottobre a Monza nell’area dell’ex mercato bestiame dietro il canile.

Tanti premi e riconoscimenti per queste 7 categorie:

  • El maltrainsema (il cane più “fantasia”)
  • Gran gros e ciula (il cane più grosso)
  • El tufinel (il cane più piccolo e vispo)
  • El burlunent (il cane più cicciotto)
  • L’oregiatt (il cane con le orecchie più vistose)
  • Bell e truvatell (il più bel cane di razza purché trovato o adottato in un canile o rifugio)
  • El pusé bel gatt di tecc (il più bel rappresentante della categoria dei mici).

(Foto: Judy, 1° classificato cat. Bell e Truvatell 2009) 

La sfilata degli animali comincia alle 15.15 ma le iscrizioni si aprono alle 14.
Anche i bambini avranno la loro fetta di svago e divertimento assicurato nell’apposita area dedicata e attrezzata per giocare e fare attività legate al mondo animale. I bambini potranno ammirare gli animali dell’allegra fattoria, come conigli e roditori che l’ENPA ha salvato da maltrattamenti.

Per chi vuole divertirsi insieme al proprio cane, c’è il percorso a 6 zampe con la guida degli educatori cinofili.
Naturalmente saranno presenti all’iniziativa i cani e i gatti del canile di Monza. Gli interessati potranno ottenere informazioni sul progetto Famiglia a Distanza.

Intorno alle 17.15 si celebrerà il rito di benedizione di tutti gli animali, impartita da Padre Riccardo Nettario Moioli che si prende cura di una colonia felina a Monza.
Seguirà la premiazione dei vincitori del concorso Cane e Gatto Fantasia 2010.

Guarda le foto dei vincitori della scorsa edizione, clicca qui

Un pensiero su “La giornata degli animali

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica:

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>