A caccia con eleganza: il Setter Inglese

E’ l’alba. Una sottile foschia avvolge i campi e i boschi. L’aria, frizzante e fresca, preannuncia la stagione autunnale assieme ai colori che vanno digradando dal giallo al rosso. Nella bruma si distinguono alcune figure: sono i cacciatori, seguiti dai loro fidi compagni, i cani da caccia.

Qual è la razza che balza subito in mente quando si parla di selvaggina, punta e fiuto per la preda? Esatto, il Setter Inglese, un cane che sembra nato espressamente per la caccia ma che abbina la figura elegante e snella al carattere tranquillo.

Il Setter Inglese

Quali sono le caratteristiche peculiari che fanno di questo cane il perfetto compagno durante la caccia?
La capacità  di apprendere velocemente e con facilità  le nozioni che gli vengono impartite e che non dimenticherà  più; l’olfatto sensazionale, in grado di distinguere una grande gamma di odori diversi e di percepire ed individuare una preda con sicurezza; l’elevata resistenza al caldo, che gli permette di ottenere buone prestazioni anche durante le giornate più calde; l’agilità  che gli permette di destreggiarsi sulle diverse tipologie di terreni, persino in luoghi paludosi.

Non solo abilità , dunque, ma anche un fisico elegante e un carattere dolcissimo che fa di questa razza uno dei preferiti anche fra chi non si destreggia tra carabine e richiami. Di taglia media e corporatura snella, si adatta facilmente a vivere in appartamento e a contatto coi bambini. Si affeziona moltissimo al proprio padrone, da cui adora essere coccolato e con cui ama giocare. Indispensabile, per lui, avere la possibilità  di correre all’aperto per sfogare la sua indole di corridore e cacciatore.

Il mantello è morbido e folto, mediamente lungo; il colore di base è il bianco-crema a cui si sovrappongono macchie di colore che vanno prevalentemente dal rosso, al marrone e al nero. Il Setter Inglese ha lo sguardo dolce e malinconico, occhi grandi di colore nocciola scuro. Le orecchie sono lunghe e tipicamente pendenti, molto delicate. Il naso, o tartufo, è nero e ben marcato, con narici larghe.

Se state pensando di prendere un cucciolo di questa razza sappiate che va addestrato con pazienza e molta dolcezza: dotato d’intelligenza acuta, ha però un carattere molto sensibile e soffre nell’essere educato con modi bruschi. E ricordate sempre che è un cane che si affeziona moltissimo e, come tutti gli animali, ama il contatto fisico con l’essere umano, ama essere coccolato e sentire la vicinanza del padrone.

2 pensieri su “A caccia con eleganza: il Setter Inglese

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica:

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>