A Natale non impacchettare un cucciolo di animale.

Per Natale non regalate cuccioli ad amici e parenti, potrebbero fare una brutta fine! Invece, se avete cani, gatti e altri amici pelosi andate in vacanza con loro in uno dei tanti hotel pet friendly d’Italia. Secondo quanto riportato in un articolo di Rainews24: “Lo scorso anno sono stati oltre 15 mila i cuccioli acquistati nel periodo natalizio (12 mila cani e 3 mila gatti), oltre il 40 per cento dei quali è stato abbandonato nel corso di questo stesso anno“. Queste cifre parlano da sole: regalare cuccioli non significa scambiarsi un dono qualsiasi. Un animale prevede impegno, consapevolezza e rispetto.
Purtroppo, anche chi dice di amare un animale, può in realtà non essere in grado di porvvedere al suo corretto mantenimento. Soprattutto chi è sempre fuori casa per lavoro e per impegni personali, chi crede che un cucciolo sia un peluche e quando cresce non ha più né spazio né desiderio di tenerlo con sé…
Un animale è un essere vivente che necessita di amore, cure e attenzioni.
Se desiderate vivere accanto a uno di loro, recatevi in un canile, in un gattile o in un centro di adozione per animali esotici come conigli, roditori e cavie.
Per cercare il rifugio felino più vicino a casa tua clicca qui.

Un pensiero su “A Natale non impacchettare un cucciolo di animale.

  1. Pingback: Natale a 4 zampe | Il Blog di Pethotels.it

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica:

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>