Matrimonio a quattrozampe: dog sitter al servizio degli sposi

Intervista a Elisa Guidarelli di Wedding Dog Sitter®

Quando è nata e come si è trasformata in progetto lavorativo questa idea ?
L’idea è nata quando ci siamo sposati quasi due anni fa, non ho potuto portare con me i nostri due cagnolini, per me e mio marito è stato un giorno splendido…ma ci mancava un pezzo di noi. Ovviamente non mi sarei mai improvvisata in questa professione, lavoro con i cani da oltre 12 anni, sono toelettatrice e loro per me sono la cosa più bella al mondo!
Ci ho creduto fin da subito e piano piano il mio sogno ha preso forma ed ora è una bellissima realtà.

 

 

“Questo lavoro ha una piccola controindicazione, ognuno di questi cuccioli mi ruba un pezzettino di cuore e ogni volta torno a casa con un pizzico di nostalgia. Con gli sposi spesso accade che nascano bellissime amicizie”.

 

 

 

Come si diventa wedding dog sitter?
Per lavorare con i cani occorre avere un amore sconfinato per loro, grande rispetto e sensibilità. Bisogna amarli e capirli. Ricordiamoci sempre che sono creature con sentimenti ed emozioni. Ovviamente non ci si può improvvisare e l’esperienza con gli animali è determinante…
Immaginate cosa potrebbe succedere se una coppia di sposi si affidasse a qualcuno che non fosse all’altezza o si improvvisasse dog sitter: basta una svista per rovinare il wedding day, il cane che sfugge, un abito da cerimonia rovinato e altri spiacevoli incidenti. (Nella foto a dx Elisa Guidarelli)

 Come si svolge il suo servizio?
Il mio lavoro di Wedding Dog Sitter® inizia alcuni giorni prima del matrimonio per fare amicizia con il cane, nello specifico vado a casa della sposa o dello sposo. Il giorno del si, qualche ora prima della cerimonia, mi occupo dell’animale per tranquillizzarlo perché in casa c’è grande tensione. Il cane resta con me fuori dall’edificio in cui si celebra il matrimonio, dopodiché segue gli sposi nel rituale delle foto. Durante il ricevimento dedico massima cura e attenzione al cucciolone, dal cibo ai giochi.

 

Quanto costa in media un servizio del genere, agli sposi?
Wedding Dog Sitter®  (marchio registrato) offre il primo servizio specifico per matrimoni in Italia, un servizio completo che racchiude toeletta, accessorio su misura e wedding dog sitting per tutto il giorno, in più ad ogni coppia di sposi regaliamo un servizio con tutte le foto della giornata del loro migliore amico. Alcuni ritengono che pagare una wedding dog sitter sia costoso, scegliere  Wedding Dog Sitter® è innanzitutto un piccolo lusso, ma secondo me poter avere con se l’amico più fedele vale molto di più di tante cose inutili che si fanno o comprano per i matrimoni, insomma poche centinaia di euro non ripageranno mai la gioia di averlo con sé. Solo voi sapete cosa vuol dire lo sguardo del vostro cane, quello che lui fa per voi e quello che voi fate per lui… Non lasciatelo da solo a casa nel vostro giorno più importante, anche lui fa parte della famiglia…! Offro il servizio di iWedding Dog Sitter® in tutta Italia, pernotto in un camper, evitando ulteriori spese di alloggio.

 

Le è capitato di lavorare per qualche celebrità?

Si è stata una bellissima opportunità che ho avuto grazie al calciatore della Juventus Leonardo Bonucci e alla sua splendida moglie, Lubi: il loro pincher è bellissimo ed era tutto emozionato di essere con i suoi padroncini in quel giorno magico.

 

Quali sono gli accessori che confeziona per i suoi amici a quattrozampe?

Posso contare sulla mia personal stylist che progetta e realizza su misura accessori per cani. Tuttavia consiglio sempre agli sposi di non  infiocchettare troppo il loro amico: elegante e profumato va bene, ma non ridicolo! Gli animali non sono bamboline. Quindi un bel papillon, o un bel collare con fiori d’organza abbinato al bouquet della sposa, creano un mix chic, fine ed estremamente comodo per i pelosi.

Elisa Guidarelli – Wedding Dog Sitter® | weddingdogsitter@gmail.com | Tel: 349.8674293

Le foto pubblicate in questo servizio appartengono a Weddingdogsitter.com

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica:

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>