Piscinette per cani: la guida definitiva alla scelta della migliore piscina per cani

Molti cani adorano nuotare, ma poche piscine pubbliche sono aperte a loro.

Per fortuna, c’è una soluzione: una piscinetta per cani!5231-piscinette per cani

Sul mercato esistono diversi produttori specializzati in piscine per cani, per cui trovare la migliore piscina non è compito difficile.

Ma c’è di più: potresti unire l’utile al dilettevole, comprando una piscina fuori terra adatta sia al tuo cane che a tutta la famiglia.

Continua a leggere per scoprire di più.

Quali sono le migliori piscinette per cani?

I vantaggi delle piscine per cani

Se da una parte esistono cani esclusivamente amanti della terra, la maggior parte di essi adorano l’acqua e sono felicissimi di nuotare o immergersi un po’.

Vediamo insieme quali sono i principali vantaggi di avere una piscinetta per cani.

I giochi acquatici sono mentalmente stimolanti: è importante ricordare che la maggior parte dei cani vive una vita relativamente sedentaria. Ciò significa che la noia e i problemi comportamentali associati ad essa, sono piuttosto comuni.

Tuttavia, giocare con l’acqua gli garantisce una serie di stimoli interessanti, che manterranno il cervello attivo e impegnato.

L’acqua garantisce un sollievo dalle alte temperature estive: i cani si surriscaldano durante l’estate, e proprio come gli esseri umani, soffrono se esposti per molto tempo ad alte temperature. Tuffandosi in piscina, il loro pelo bagnato li manterrà al fresco per un po’, aiutandoli a sopperire alla grande calura estiva.

Il nuoto è un ottimo esercizio fisico: probabilmente non sarai in grado di trovare una piscina fuori terra grande abbastanza da permettere al tuo cucciolone di nuotare, ma esistono diverse opzioni le cui dimensioni gli permetteranno di muoversi un po’. Il nuoto è un’attività a basso impatto e ad alta intensità che contribuisce a mantenere in forma il tuo migliore amico.

Puoi utilizzare le piscine per il bagnetto: se non vuoi lavare il tuo cane nella vasca o nella doccia, puoi semplicemente utilizzare la tua piscina! Questo rende la pulizia molto più semplice e aiuta a prevenire che i tappeti bagnati e l’odore si diffonda in tutta la casa.

Come scegliere una piscina per cani

Esistono sul mercato diverse piscinette per cani, e elencarle tutte non è mai compito semplice. Tuttavia, è possibile dividerle in tre grandi categorie. Vediamo quali sono.

Piscine gonfiabili per cani

Le piscinette gonfiabili per cani sono le più leggere e quelle più facilmente trasportabili, quindi sono perfette per le famiglie che viaggiano molto.

Anche i modelli più grandi si possono sgonfiare e piegare in pochi istanti, e, grazie alle pareti morbide, la possibilità che il tuo cane si possa far male sono praticamente nulle.

Tuttavia, mentre molte piscine gonfiabili per cani sono realizzate in una plastica resistente, alcuni cani molto aggressivi potrebbero forarle graffiandole con forza.

Per fortuna, la maggior parte dei produttori inserisce nella confezione un kit di riparazione, in modo da poterle riparare facilmente.

Piscine pieghevoli per cani

Le piscine pieghevoli sono una via di mezzo fra le piscine gonfiabili e quelle rigide. Sono infatti semi-rigide, e sono dotate di pareti sottili e pieghevoli, in modo da essere facilmente trasportabili.

Quando sono vuote, infatti, si piegano verso l’interno, permettendoti di riempire la piscina facilmente; una volta riempite, invece, la pressione dell’acqua spinge le pareti verso l’esterno, aiutando la piscina di mantenere la sua forma.

Le piscine pieghevoli non richiedono alcuna operazione di gonfiaggio, quindi sono più facilmente installabili rispetto a quelle gonfiabili.

E, poichè i pannelli sono piuttosto rigidi (invece che pieni d’aria), sono resistenti anche ai graffi.

Piscine rigide per cani

Le piscine rigide per cani sono molto resistenti (caratteristica che le rende un’ottima scelta per quei cani che solitamente distruggono tutto quello che incontrano).

Il tuo cane potrebbe graffiare un po’ le pareti, ma questo non comprometterà la stabilità della vasca e gli permetterà di giocare a lungo senza alcun problema.

Le cose che devi sapere prima di acquistare una piscina per cani

Per assicurarti che il tuo cane giochi sereno e felice all’interno della vasca, è opportuno che tu abbia in mente alcune procedure di sicurezza.

Nella maggior parte dei casi, manterrai il tuo cucciolo al sicuro usando semplicemente il buon senso, ma tieni a mente i seguenti suggerimenti per essere sicuro che non gli succeda nulla di spiacevole.

Stai attento alla profondità della piscina. La maggior parte dei cani sono dei buoni nuotatori, tuttavia, quando si parla di cuccioli, avere una piscina particolarmente profonda non è una buona idea. Tieni sempre d’occhio il tuo cane, oppure fagli indossare un giubottino salvagente.

Fai attenzione quando più cani nuotano contemporaneamente. Anche i cani che vanno d’accordo possono litigare a causa del lungo tempo passato insieme all’interno di uno spazio ristretto. Le spinte e i graffi potrebbero provocargli qualche lesione, quindi presta sempre molta attenzione quando più cani si trovano a dover condividere un piccolo spazio.

Presta attenzione alla temperatura dell’acqua. Anche le razze di cani a pelo lungo possono raffreddarsi se le temperature dell’aria o dell’acqua sono particolarmente basse. Come regola generale, dovrai stare attento quando la temperatura dell’acqua scende sotto ai 20 gradi. Alcuni cani manterranno comunque la temperatura stabile, ma se noti che il tuo cane trema, asciugalo immediatamente e portalo al caldo.

Usa la protezione solare per i cani a pelo corto. I cani a pelo corto possono scottarsi, lo sapevi? Puoi aiutare a ridurre le possibilità di scottature solari semplicemente applicando un sottile strato di crema appositamente progettata per loro.

Pulisci regolarmente la piscina con acqua e sapone. Nel tempo, molte piscine per cani sviluppano uno strato di batteri e funghi. Per ridurre le possibilità che il tuo cane venga in contatto con queste sostanze dannose, ti consigliamo di pulire periodicamente la piscina con un po’ di sapone e acqua calda. Dopo aver lavato e sciacquato la piscina, posizionala al sole per farla asciugare completamente.

Conclusioni

Hai deciso di acquistare una piscinetta per cani ma non sai quale scegliere? Con questo articolo dovresti avere le idee più chiare.

Hai ancora qualche dubbio? Non ti preoccupare. Lascia un commento qui sotto e cercheremo di aiutarti.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica:

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>