Quali servizi dovrebbero offrire gli hotel che accettano animali?

Lo scorso aprile, nell’aula di formazione di GUEST l’azienda titolare del marchio Pethotels, si è tenuto un workshop dal titolo Pet Holiday, in collaborazione con Radio Bau e il patrocinio del Comune di Riccione. Quali criteri devono rispettare gli hotel che accettano animali? Su questo tema si sono confrontati relatori appassionati che lavorano nel fantastico mondo degli animali domestici con grande impegno. 

La prima regola: “Non chiamatelo cane, ma cucciolone, cagnolone, amico fidato, il miglior amico, ospite peloso…”!

 

Gli operatori turistici hanno potuto affrontare temi legati alla organizzazione di spazi, servizi ed eventi che ruotano intorno a questa fetta di turismo che sta prendendo piede in Italia, soprattutto sulla Riviera Romagnola. Davide Cavalieri di Radio Bau ha speso il suo intervento a favore delle associazioni che lottano contro lo sfruttamento, il maltrattamento e la vivisezione degli animali.

 

Per vivere al meglio le vacanze con Fido, Camilla Piva di Let’s Dog ha suggerito di confezionare pacchetti e offerte speciali che includano oltre al soggiorno, servizi specifici per il cane come un corso di gioco, di addestramento o un corso di agility. Ha elencato i servizi opzionali che una struttura turistica può offrire, come: dog sitting; asilo per cani, toelettaura, area di sgambamento recintata.

 

Cosa si aspetta di trovare un turista cinofilo in uno degli hotel che accettano animali?

 

Chantal Michaux che gestisce il Des Nations di Riccione ha risposto a tutte le domande e le curiosità del pubblico: “Spostate l’attenzione sull’amico a 4 zampe dei vostri ospiti: all’arrivo fornitegli un kit di benvenuto, mettete a sua disposizione una doccia esterna all’hotel con asciugamani puliti in modo che una volta tornato dalla spiaggia possa lavarsi e asciugarsi prima di salire in camera. Riservate una camera più spaziosa, con balcone. Niente moquette e tappeti. Allestite una brandina per il riposo del cane e stendete sul letto e sulla poltrona un telo (qualora Fido abbia intenzione di salirci). Per le pulizie utilizzate prodotti naturali e fornite un elenco di numeri utili di veterinari e dog sitter”.

 

Lasciate un commento sulla vostra esperienza personale e suggerite quali servizi, secondo voi, deve avere un hotel e un albergo che accetta animali.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha Captcha Reload

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>