Spot contro l’abbandono degli animali

Va in onda in questi giorni lo spot televisivo contro l’abbandono degli animali: cane e gatto in vacanza, accolti a braccia aperte nelle strutture turistiche pet friendly. Il cartoon è stato realizzato dal Ministero del Turismo.

Se viaggiate in treno, sappiate che sui convogli delle Ferrovie dello Stato gli animali di piccola taglia non pagano il biglietto sia in prima che in seconda classe. Idem per i cani guida per non vedenti.
Quando acquisterete il vostro biglietto, ricordate di mostrare il certificato d’iscrizione all’anagrafe canina del vostro amico peloso. Il documento va esibito anche al controllore durante il tragitto, altrimenti rischiate di scendere dal treno!
Modalità di trasporto: cani, gatti e altri piccoli animali viaggeranno all’interno di una gabbietta di dimensioni 70x30x50 (o più piccola). Il contenitore non deve occupare il posto destinato ai viaggiatori bensì va posizionato per terra oppure tenuto sulle ginocchia se si viaggia a bordo di treni effettuati con materiale ETR 450.

Per informazioni, consulta la guida del viaggiatore.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica:

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>