#5fotoxunpasto: Royal Canin regala pasti a Enpa

Da qualche giorno è cominciato il challenge fotografico organizzato da Royal Canin in collaborazione con Instagramers Italia. L'iniziativa, lanciata con l'hashtag #5fotoxunpasto, ha lo scopo di raccogliere alcune donazioni per Enpa (Ente Nazionale Protezione Animali). Qualche foto per regalare un pasto. L'idea di Royal Canin e Instagramers Italia è quella di accumulare pasti con una raccolta di fotografie coinvolgendo gli utenti che utilizzano i social network abitudinariamente. Ogni 5 immagini pubblicate con l'hashtag #5fotoxunpasto, infatti, Enpa ottiene donazioni che gli permettono di aiutare gli animali meno fortunati. Altre indicazioni sono arrivate riguardo ai soggetti delle foto: i cani. Non è necessario avere Fido in casa per partecipare all'iniziativa, ma è sufficiente ritrarne un esemplare in modo tale da raccontarne lo stile di vita. La scelta del tema. Urbano, casalingo, sportivo. Questi sono gli stili di vita identificati da Royal Canin, in base ai progetti Continua

Un peloso a Milano

Lo sapevate che a Milano ci sono più cani che bambini (80.000 bambini contro 120.000 cani registrati)? Più del 55% delle famiglie possiede un cane, ma il 75% dei proprietari non sa come gestirlo al meglio ... e questo è un problema ... soprattutto in città, un ambiente difficile e non certo a misura di "peloso". Una ricerca effettuata dall'Università Bocconi di Milano conferma una diffusa poca conoscenza da parte dei Milanesi, dei principi base di educazione urbana (da parte di cani e padroni), unitamente alle norme che normano questo mondo. Dalla ricerca emerge che i Milanesi ne "vogliono sapere di più" ... consapevoli della loro scarsa cultura cinofila. Ha preso il via “Un peloso a Milano”: tour di appuntamenti gratuiti di consulenza, effettuati da educatori cinofili nelle principali aree cani milanesi. Il progetto, organizzato da PetPRO e patrocinato dal Comune di Milano, ha l'obiettivo di diffondere la cultura cinofila in città. Ecco gli argomenti trattati:     Continua

Settimana Vegetariana Mondiale, 1°-7 ottobre 2011

La settimana vegetariana mondiale si festeggia dal 1° al 7 ottobre. Per l'occasione, gruppi vegetariani, associazioni vegan, animalisti e ambientalisti scenderanno nelle piazze d'Italia a diffondere materiale informativo per spiegare alla gente che l'alimentazione priva di carne animale pesce, latte e uova fa bene alla salute dell'uomo, all'ambiente e agli animali! "E' stata scelta questa data perché la settimana dall'1 al 7 include varie ricorrenze associate alla scelta vegetariana" ha dichiarato l'organizzatore, Mateus Mendes, "tra cui la Giornata Vegetariana Mondiale il primo ottobre, la Giornata Internazionale per gli Animali d'Allevamento e la Giornata della Non-Violenza il 2 ottobre, e la Giornata Internazionale per gli Animali il 4 ottobre, coincidente con il giorno di San Francesco". (Fonte: Sanitaliaweb.it) Ecco alcuni eventi organizzati in città italiane durante la settimana vegetariana: Alessandria - 1 ottobre, ore 10-20, sotto i portici di Corso Roma ang. Piazza Garibaldi, Continua

Zoomark International 2011, si conclude in bellezza l’edizione 2011

Sulla passerella per la sfilata di moda canina c'era una madrina d'eccezione: Ivana Spagna. Si è conclusa in bellezza la 14esima edizione di Zoomark International 2011, il Salone dei prodotti per l'alimentazione e la cura degli animali da compagnia, che si è svolto nei giorni scorsi a BolognaFiere. Fra gli altri ospiti vip: la soubrette Carmen Russo in compagnia del coreografo Enzo Paolo Turchi e una vera star a quattro zampe: il cane Boh (foto in basso) donato da “Striscia la notizia’ alla pet therapy. Si è registrato un vero e proprio boom di visitatori stranieri. Del resto, non poteva essere altrimenti considerando che sono stati ben 636 espositori provenienti da 37 Paesi del mondo a partecipare a Zoomark 2011. Oltre agli stand si sono svolti tanti eventi e convegni centrati sulle prospettive del mercato italiano e internazionale con esperti del mondo dell’economia. Altrettanto numerosi gli incontri sulla salute e sul benessere animale con veterinari e consulenti. Zoomark Continua

Luca Virga vince il concorso fotografico di Conigliando & Friends – sezione coppie e amici

Luca Virga di Pethotels e Eleonora Rossi (nella foto con Cookie) si sono aggiudicati il primo premio della categoria 'amici e coppie' di Conigliando & Friends 2011, la manifestazione che si è svolta domenica 8 maggio a Ferrara. Pubblichiamo la foto che ha conquistato favorevolmente la giuria! Si tratta di Cookie, il coniglietto nano di Luca. Il piccolo peloso si è meritato un cesto ricco di cibo e gadgets. Durante la rassegna, ai partecipanti è stato permesso di prendere una ppuntamento per effettuare la chippatura di cavie, conigli e roditori per poterli iscrivere in un registro nazionale. Il microchip è un progetto dell’associazione Aae sull’anagrafe dei conigli, con l'obiettivo di riconoscerli come animali da affezione. Come si è svolta la giornata? "Appena arrivati ci siamo sistemati nell'area relax, insieme a tutti i partecipanti che erano in compagnia dei propri amici (conigli, cavie, ratti, criceti, cincillà), con recinti mobili forniti in prestito dalla AAE. - Continua

Petfood, ecco le cifre del mercato italiano

In Italia, una casa su tre ospita animali da compagnia: cane o gatto, acquari, uccelli e piccoli animali. I pet svolgono un ruolo sempre più importante all’interno di strutture familiari in rapida evoluzione e vengono considerati come compagni di vita e membri della famiglia a tutti gli effetti. Secondo i dati SymphonyIRI, le vendite di alimenti per cani e gatti nel canale della distribuzione moderna hanno superato nel 2010 i 786 milioni di euro, registrando, in un contesto di generale difficoltà dell’economia del Paese, una crescita del 2,7% sull’anno precedente. Circa il 61% del giro d’affari relativo al petfood nel canale moderno è originato dai supermercati, le cui vendite crescono nel 2010 del 3,6% a valore e dell’1,1% a volume. Il cibo per gatti si conferma dominante nella GDO (con il 63% del fatturato petfood), mentre resta importante in prospettiva la nicchia degli snack e treat con interessanti trend complessivi, anche se quelli per il gatto rappresentano ancora Continua