Vivere con un cane: ecco i suggerimenti per avere una casa pulita

Spesso alla decisione di accogliere nella nostra casa un amico a quattro zampe, si unisce il timore che questo possa significare avere un ambiente perennemente in disordine e scarsamente igienizzato. Tuttavia, se cambiamo qualche abitudine, andando incontro a quelle che possono essere le esigenze di un cane per instaurare una convivenza serena per entrambi, possiamo ovviare a questo dilemma: avere una casa pulita e godere della compagnia di un nuovo compagno di vita peloso, non saranno più due situazioni inconciliabili. Sarà necessario adottare alcuni accorgimenti circa l'arredamento, l'igiene degli oggetti utilizzati dal nostro cane e, soprattutto, l'acquisto di prodotti per la pulizia della casa, adeguati a ottenere il risultato ambito. L'arredamento ideale. Per agevolare la pulizia della casa in presenza di animali domestici, è preferibile optare per superfici che non trattengano la polvere e soprattutto i peli. Quindi, sono da evitare la moquette per il pavimento e il velluto Continua

Weekend petfriendly a Cernobbio per Master Dogs and Cats

Se da un lato c'è un completo disinteresse per gli animali e il loro mondo, dall'altro c'è chi non può fare a meno di vivere con uno o più pelosi. E così i pet ci entrano nel cuore, diventano componenti fondamentali delle nostre famiglie e come tali vanno coccolati e resi protagonisti di celebrazioni su misura per loro. Ed è dall'amore illimitato per gli animali che prendono forma eventi come Master Dogs e Master Cats. Weekend a 4 zampe a Cernobbio. Il 7 e l'8 febbraio Cernobbio aprirà le porte del suo Centro Congressi in occasione di Master Dogs e Master Cats. L'evento è dedicato a tutti gli amanti degli amici a 4 zampe che desiderano approfondire il rapporto uomo – animale e conoscere le novità che riguardano i pet attraverso corsi di formazione e show. Il mondo degli animali, uno spettacolo da non perdere. Le occasioni di intrattenimento per gli ospiti che parteciperanno all'evento saranno molteplici. I cani si cimenteranno in prove di agilità, disc dog e dog Continua

Bay Tree Project: l’arte che aiuta i cuccioli sfortunati

Si chiama “Bay Tree Project” il progetto che aiuta i cani randagi a trovare un padrone. L'iniziativa che ha preso piede sull'isola di Cipro, è stata ideata dal fotografo Stuart Holroyd. Dopo aver conosciuto Kayte Wilson-Smith, l'artista ha deciso di mettere la propria creatività al servizio degli animali meno fortunati. Cipro, l'inferno dei quattro zampe. L'idea di Stuart di aiutare gli animali senza casa è sintomo di grande sensibilità. In un paese in cui gli amici pelosi più sfortunati non sono tutelati, questo genere di persone che fanno la differenza tra la vita e la morte. A Cipro, infatti, non esiste una normativa che protegga i randagi. Ecco perché sono spesso vittime di percosse e torture immotivate, spinte dalla crudeltà dell'uomo. Il Bay Tree Rescue. Per fortuna c'è chi si preoccupa per loro. Kayte Wilson-Smith, per esempio, ha dato vita a un rifugio dal nome “Bay Tree Rescue” (da cui poi Holroyd ha tratto ispirazione). In questo luogo la donna si Continua

Come addestrare il vostro cane: quando l’affetto non basta

I cani sono esseri meravigliosi: sono spontanei, fedeli e provano un sincero affetto per i padroni, sebbene in alcuni casi non vengano trattati con il rispetto che meritano. Vivere con un cane è una gioia unica. Lo sa bene chi condivide le esperienze quotidiane con un amico peloso ormai da tempo e lo impara subito chi affronta questa nuova avventura per la prima volta. Tuttavia è inutile negare che allevare un cane è un impegno. La nostra contentezza nell'averlo con noi non è sufficiente per soddisfare tutte le sue esigenze. E' necessario prestare attenzione ad ogni suo bisogno, anche in base al carattere sviluppato dall'animale. È sbagliato trattare male gli animali, ma lo è anche viziarli troppo. Tutti sappiamo che maltrattare un cane non è certo una cosa buona, ma non lo è nemmeno permettergli di fare tutto quello che gli passa per la testa. Spesso,  il cibo, una casa e le coccole non bastano per fare del nostro cucciolo un bravo cane. Se da un lato siamo attenti Continua

#5fotoxunpasto: Royal Canin regala pasti a Enpa

Da qualche giorno è cominciato il challenge fotografico organizzato da Royal Canin in collaborazione con Instagramers Italia. L'iniziativa, lanciata con l'hashtag #5fotoxunpasto, ha lo scopo di raccogliere alcune donazioni per Enpa (Ente Nazionale Protezione Animali). Qualche foto per regalare un pasto. L'idea di Royal Canin e Instagramers Italia è quella di accumulare pasti con una raccolta di fotografie coinvolgendo gli utenti che utilizzano i social network abitudinariamente. Ogni 5 immagini pubblicate con l'hashtag #5fotoxunpasto, infatti, Enpa ottiene donazioni che gli permettono di aiutare gli animali meno fortunati. Altre indicazioni sono arrivate riguardo ai soggetti delle foto: i cani. Non è necessario avere Fido in casa per partecipare all'iniziativa, ma è sufficiente ritrarne un esemplare in modo tale da raccontarne lo stile di vita. La scelta del tema. Urbano, casalingo, sportivo. Questi sono gli stili di vita identificati da Royal Canin, in base ai progetti Continua

Let’s Travel Dogether, la guida di The Dogfather

Nell'attesa di partecipare a uno degli eventi più attesi dell'anno, Milano Expo 2015, The Dogfather presenta il suo nuovo progetto editoriale: Let's Travel “Dogether”. La pubblicazione che racconta di una Milano Petfriendly. La proposta del sito web dedicato al mondo dei cani è quella di realizzare una guida interattiva pensata per il turista straniero che arriva in Italia in occasione dell'Expo in compagnia del suo amico peloso. Lo scopo è quello di presentare una Milano Petfriendly, fornendo indicazioni relative a luoghi di ristoro, shopping, servizi pubblici, eventi... Cultura e Arte nella guida di Let's Travel “Dogether”. All'interno della pubblicazione è stato dato molto valore alla cultura e in particolare all'arte. Tanti infatti, sono i creativi che hanno deciso di partecipare alla realizzazione della guida con dipinti, fotografie e altre opere d'arte. In particolare, in questi giorni, sono quattro le personalità artistiche ad aver ottenuto il riconoscimento Continua