5 motivi per cui avere un animale domestico

È risaputo che avere un animale con sé aiuta a migliorare ed arricchire la propria vita. Mentre in molti riflettono sui doveri che comporta accudire un quattro zampe, noi vogliamo elencarvi i motivi per cui è meglio conviverci. Dopo aver letto la lista siamo certi che vi sarete dimenticati di tutte le note negative dell'allevare un animale domestico! 1- Aiutano a rimanere in forma Dimenticate la palestra, le faticose lezioni di aerobica e gli estenuanti trattamenti di bellezza. I vostri amici pelosi sanno esattamente come rendervi più presentabili. Basta pensare alle puntuali passeggiatine con il cane, che per i più audaci, possono diventare una corsa al parco. Anche prendere in braccio gatti e conigli per riempirli di baci vi aiuta a mantenere braccia toniche una forza bruta non comune! 2- Salute mentale assicurata Tutti gli animali, perfino i più minuti, regalano affetto e amore incondizionato. Amare il vostro pet, farà sentire amati anche voi stessi e più il Continua

I 6 animali più grandi del mondo

Una delle più grandi soddisfazioni per gli umani è crescere i propri cuccioli e vederli vivere una vita felice. Allevare un animale sin dalla tenera età è un grande privilegio e poter partecipare al suo sviluppo un'immensa gioia, un po' come accade per i figli. Anche quando diventano grandi e grossi rimangono sempre i nostri piccoli amici a quattro zampe che ci riempiono di orgoglio. E se i vostri animali crescessero fino a  diventare dei primati come vi sentireste? Oggi vogliamo parlarvi dei 6 animali domestici più grandi del mondo. George, l'alano. Alto un metro e 10 centimetri, George è un cucciolone da record che vive in Arizona. La sua stazza l'ha reso famoso a tal punto da avere un sito web, un canale Youtube e un account Twitter a lui dedicati. Il suo padrone, poi, ha scritto anche un libro in cui racconta la vita un animale gigante. Ulric, il gatto. È risaputo che i Norvegesi sono tra i gatti con le dimensioni maggiori al mondo. Ulric, in particolare, è due Continua

5 regole per salvaguardare il benessere del proprio coniglio

Le persone che amano gli animali sono tantissime. Tuttavia non sempre c'è la possibilità di poter accogliere un buon numero di cuccioli a casa propria. Anzi, spesso vivere con un amico a quattro zampe risulta difficoltoso, soprattutto per questioni di spazio. Ecco perché molti appassionati spesso preferiscono i conigli. Con qualche accorgimento non sarà difficile prendersene cura e regalargli un'esistenza tranquilla e serena. Ma quali sono le regole da tenere a mente per allevare un roditore a casa propria? Vediamole insieme. 1- Via la gabbia. Se è vero che i conigli non necessitano di ampi spazi come potrebbe essere per un cane, tuttavia non significa che debbano vivere in una gabbia. Non è nemmeno necessario lasciargli tutta la casa, se proprio non volete che raggiunga alcune stanze. L'importante è che l'animale sia libero di saltellare 24h su 24 e che non corra alcun pericolo nel farlo. Coprite quindi i cavi e riponete in un posto sicuro gli oggetti pericolosi. 2-Granaglie Continua

International Rabbit Day & Friends 2014

Anche quest'anno, torna l'International Rabbit Day. Una nuova edizione dell'evento dedicato a conigli e altri piccoli roditori che si svolgerà contemporaneamente a Roma e Milano il 28 settembre. La manifestazione è organizzata dall'Associazione Animali Esotici Onlus che, insieme alla SIVAE, promuove la conoscenza degli animali da compagnia attraverso un programma ricco di imperdibili appuntamenti. Tra questi uno degli interventi più significativi sarà senz'altro quello degli esperti della Società Italiana Veterinari per Animali Esotici che proporrà attività ludiche per pet e padroni e fornirà una serie di utili consigli per una corretta gestione e convivenza con i cuccioli. Una parte della giornata, inoltre, sarà dedicata agli amici pelosi più sfortunati con la campagna di sensibilizzazione contro l'abbandono e il maltrattamento. Infine, per il pomeriggio è prevista la sfilata degli animali: un momento divertente, in cui i piccoli roditori potranno esibirsi e Continua

Al via la prima edizione di “Una Domenica Bestiale”

Il Rifugio degli Asinelli ONLUS di Sala Biellese ha organizzato per domenica 27 luglio la prima edizione di "Una domenica bestiale", l'evento di beneficenza dedicato agli animali domestici meno comuni. Quando si parla di animali da compagnia i primi a venirci in mente sono cani e gatti; in realtà tra questi dovremmo ricordare anche roditori, rettili e uccelli, gli amici "non convenzionali", protagonisti della manifestazione. Molte associazioni saranno presenti e affiancheranno Il Rifugio degli Asinelli durante tutto l'arco della giornata, parlando delle loro attività e rispondendo alle curiosità dei visitatori che amano il mondo animale. Tra queste ricordiamo: IHP Association Onlus a rappresentare i cavalli; Associazione Italiana Recupero Animali Selvatici con volontari esperti di abitudini e comportamenti dei pappagalli; La Collina dei Conigli Onlus in compagnia dei suoi amici roditori; Progetto Tartafelice Onlus, per la cura e la salvaguardia delle tartarughe; Fattoria delle Continua

Petizione a favore dei conigli.

La Federazione italiana diritti degli animali e l’associazione Aae Conigli lanciano una petizione perché il coniglio sia considerato a tutti gli effetti un animale d’affezione, alla stregua di cani e gatti. L’obiettivo è quello di eliminare dai menu dei ristoranti e dai piatti casalinghi il lagomorfo. Vietata anche la vendita della sua pelliccia. Se vuoi sostemere questa causa, visita Firmiamo.it sono state già raccolte oltre 10mila firme in poco tempo.
Il passo successivo dei sostenitori della petizione è quello di incontrare il Ministro della Salute per chiederle di introdurre il divieto di utilizzare pelli e pellicce di coniglio, nell’ordinanza ministeriale del 21 dicembre 2001.