In spiaggia con il vostro amico a quattro zampe

Chi ha in casa un amico a quattro zampe, conosce l’importanza, con l’arrivo delle vacanze estive, di trovare un luogo dove trascorrere le meritate ferie e che sia disposto ad accettare anche il nostro animale. Spesso si tratta di un impresa per niente semplice, soprattutto se intendiamo trascorrere delle vacanze al mare; come sappiamo, infatti molte spiagge non ammettono la presenza degli animali. Il nostro Paese non prevede una legislazione in materia e per lo più la facoltà per gli animali di entrare o meno negli stabilimenti, è rimessa alla volontà dei proprietari e molte volte, agli umori degli altri ospiti della struttura. Su questo argomento, il nostro Paese si presenta sicuramente indietro rispetto ad altre realtà europee, anche se più che un intervento legislativo, bisognerebbe intervenire sul buon senso di chi si ritrova a frequentare le spiagge. Per fortuna però ci sono strutture, come ad esempio in Emilia Romagna, dove non solo i cani sono ammessi, ma tutto è Continua

Cose da sapere per viaggiare in aereo con cani e gatti

Si avvicina il periodo delle ferie e in molti, anche in questi giorni, stanno prenotando le proprie vacanze. Se anche voi avete un cane o un gatto e non volete lasciarlo a casa, ci sono alcune cose da sapere per viaggiare in aereo con il proprio amico a quattro zampe. Ovviamente occorre prima informarsi sulle regolamentazioni del Paese che andrete a visitare, per essere sicuri di avere tutte le vaccinazioni e certificazioni necessarie. In quasi tutti paesi è richiesta l'antirabbica, oltre alle normali vaccinazioni contro il cimurro, l'epatite o la parvovirosi.   Non tutti i cani sono così fortunati da poter viaggiare in cabina. Infatti questo trattamento è riservato solo a cani di piccola taglia, con peso inferiore ai dieci chili (trasportino incluso), o ai cani per non vedenti, che viaggeranno insieme al padrone.   Per il proprio animale, cane o gatto che sia, il viaggio in aereo potrebbe essere uno stress, soprattutto se sono costretti a viaggiare in stiva. Continua

Pets, Welcome On Board: il modo migliore per viaggiare in traghetto con il proprio amico a 4 zampe

Desiderereste, magari già in occasione delle prossime vacanze estive, avere la possibilità di viaggiare verso la Sicilia o la Sardegna in compagnia dei vostri amati amici a 4 zampe? Con la compagnia di navigazione genovese creata nel 1992 da Aldo Grimaldi, vale a dire la Grandi Navi Veloci, avrete la possibilità di farlo. Infatti, salendo tra il 1° maggio e il 30 settembre 2016 a bordo di uno dei traghetti GNV diretti verso una delle due isole italiane, tutti i passeggeri potranno portare a bordo i propri animali di compagnia e, oltre a questo, avranno una gradita sorpresa. Grazie all’accordo che Grandi Navi Veloci ha siglato nel 2008 e perfezionato negli ultimi giorni con l’azienda di prodotti per animali Fortesan, sarà possibile infatti usufruire del servizio “Pets, Welcome On Board”: in pratica, i passeggeri con animali avranno diritto ad un kit comprensivo di giochi per cane e gatto, campioni omaggio di crocchette, un buono sconto, e tanto altro ancora. Altri utili Continua

5 gesti quotidiani che sono dannosi per gli animali

Chi condivide la quotidianità con un animale domestico spesso è convinto che ogni gesto, anche il più affettuoso, sia un modo per far sentire l'amico peloso ancor più amato e coccolato. In realtà ci sono numerose azioni che danneggiano i quattro zampe. Noi vi proponiamo le cinque più comuni. Abbracciare. Mentre per gli umani stringere forte una persona è un modo comune per dimostrare il proprio amore, per cani e gatti le cose sono ben diverse. Che i felini non amino gli abbracci troppo lunghi e intensi è risaputo, dato che solitamente si danno alla fuga in pochi minuti. Per Fido la questione può diventare ancora più spiacevole e talvolta anche pericolosa. Il senso di costrizione, infatti, può innescare nei cani aggressività. Non si può escludere, quindi, che il vostro amico a quattro zampe reagisca tentando di mordervi. Fissare a lungo. Anche in questo caso umani e animali si comportano in maniera del tutto opposta. Per noi gli occhi sono un mezzo per esprimere Continua

Come affrontare il trasloco con il tuo amico a quattro zampe.

Traslocare è un impegno stressante, complesso ed in grado di portare una persona all'esaurimento nervoso. Il trasloco è già difficile quando si tratta di spostarsi nella stessa città, figurarsi quando la meta è in un'altra città italiana o addirittura all'estero, dove esistono una serie di leggi a riguardo e documenti da rinnovare ed esibire. Ma questa situazione potrebbe ancora essere facile come bere un bicchiere d'acqua, se paragonata alla situazione di chi deve traslocare ed ha pure degli animali domestici a proprio carico. Abbandonarli è ovviamente un crimine legale e morale, e non è un'opzione neanche lontanamente immaginabile, dunque si pone un quesito da un milione di dollari: come affrontare il problema del trasloco cercando anche di rispettare il proprio animale? La prima soluzione consiste nel rivolgersi ad agenzie specializzate che ci possono dare una mano, come ad esempio Blisspets.eu, che si occupa del trasporto internazionale e della spedizione di animali domestici Continua

Sono arrivati i Cat Cafè in Italia: caffè in compagnia dei gatti

Gli amanti degli animali domestici, in particolare dei gatti, saranno decisamente molto felici e potranno apprezzare appieno queste interessanti iniziative e novità provenienti da alcune parti della nostra penisola. Infatti, in Italia sono arrivati i Cat Cafè, dei locali "a misura di gatto" che consentono a padroni e mici di godersi un po' di tempo in piacevole compagnia. Purtroppo non sono ancora presenti in molte città italiane, ma si tratta di cafè innovativi, intelligenti e nati dalla passione per gli animali. Andiamo a scoprire dove si trovano e quali sono le caratteristiche di questi locali. A Milano, troviamo il Crazy Cat Cafè. È il primo locale di questo genere nato in questa città ed i padroni di Patti, Freddie, Elvis, Bowie, Blondie e Nina, ospitano tutti gli altri amanti dei gatti con i loro piccoli amici a quattro zampe. Tutto è nato dall'idea di Alba e Marco, due milanesi che sono diventati soci grazie alla loro passione per i felini domestici e ad un viaggio indimenticabile. Continua