Animali nel mirino.

Non parliamo di caccia. Ma di un nuovo e interessante concorso fotografico dedicato a  tutti gli appassionati di fotografia e animali. Pethotels segnala il Concorso "Animali nel mirino". E' possibile inviare le opere dal 6 ottobre al 5 dicembre 2011. Se siete interessati a partecipare, inviate le immagini che ritraggono animali esotici nei loro habitat naturali oppure animali domestici negli ambienti dove sono protagonisti e attori di scene familiari di vita vissuta insieme all'uomo (Fonte: Bludigitale.it) Al concorso 'Animali nel mirino' possono iscriversi tutti i fotografi dilettanti e professionisti.  Classifica Finale di Giuria Tecnica Saranno premiate le prime tre opere delle rispettive sezioni colore, bianco e nero, elaborazioni fotografiche, valutate esclusivamente dalla giuria tecnica composta da artisti, fotoamatori, fotografi professionisti. Classifica Finale Communty si aggiudicano il premio le prime tre opere delle sezioni colore, bianco e nero, elaborazioni fotografiche, Continua

Zoomark International 2011: appuntamento d’eccellenza a Bolognafiere

Count down per l'edizione di Zoomark International 2011, in programma a BolognaFiere da giovedì 12 a domenica 15 maggio. Nonostante la crisi economica, il settore dei prodotti e dei servizi destinati agli animali da compagnia registra costanti risultati positivi. Secondo i dati pubblicati nel Rapporto Assalco 2010, il mercato italiano degli alimenti e dei prodotti per la cura dei pet ha un valore di 1.490,5 milioni di euro, una performance che conferma la tendenza positiva degli ultimi anni, come dimostra la crescita annuale del segmento dominante degli alimenti cane e gatto, pari al + 5,9%. Se nel 2009, Zoomark International diede il benvenuto a oltre 20 mila visitatori da 65 Paesi del mondo in rappresentanza di tutte le categorie della professione pet, con un incremento di quasi il 10% per i buyer internazionali che avevano sfiorato quota 4.800, Zoomark International 2011 si presenta ancora più ricca di spunti. Oltre 600 espositori da tutto il mondo: Zoomark International 2011 offrirà Continua

Benedizione degli animali 2011

In occasione della festa di Sant'Antonio Abate, in numerose città italiane si svolge la Benedizione degli Animali. Un momento spirituale che unisce gli esseri umani agli animali e all'ambiente naturale. Ecco un breve elenco di alcune città, inviaci informazioni relative alla celebrazione nella tua città, nello spazio dei commenti. Grazie da Pethotels.  CANALE MONTERANO - Vicino Roma, domenica 16 gennaio alle ore 11.30 si celebra la benedizione di tutti gli animali, è possibile fare il giro a cavallo per tutto il paese, per poi arrivare all'ora di pranzo nella sede dei butteri, dove si degusterà la famosa acquacotta e salsicciata locale, seguiranno dei divertenti giochi equestri. CASERTA - Domenica 16 gennaio al cimitero degli animali si svolge la commemorazione degli animali che riposano al cimitero animali di Caserta. Alla presenza della cittadinanza, il parroco Don Pierino farà la benedizione. Partecipano all'evento anche personaggi dello spettacolo, quali: Flavia Vento, Continua

Botti di fine anno, animali a rischio

La LAV chiede che sia emanata un'ordinanza che vieti l'utilizzo di petardi, botti e altri oggetti pirotecnici a Roma e in tutti i comuni d'Italia. Servirebbe per tutelare la salute di uomini e animali. Per questi ultimi, i festeggiamenti rumorosi sono un'insopportabile sofferenza, oltre alla possibilità di subire ferite e bruciature, gli animali perdono l'orientamento e si danno alla fuga improvvisa, scavalcando recinti e cancelli, spesso con conseguenze tragiche come gli investimenti sotto le auto. Enpa invita chiunque abbia un animale, a prendere precauzioni: tenete sempre al guinzaglio il vostro cane persino quando siete in aree dove non è previsto questo obbligo come il parco; nei giorni delle feste, tenete al riparo il vostro cane anche se è sbituato a vivere all'aperto; mettete al collare del cane o gatto la medaglietta con inciso indirizzo e telefono; in casa, alzate il volume della tv o radio in modo che possa confondere i rumori esterni. Continua

A Natale, NON regalate un animale

Danilo Mainardi, etologo e docente all'Università Ca' Foscari di Venezia, sostiene che, in vista del Natale, non si dovrebbero regalare animali. Molti cuccioli di animale che vengono donati finiscono per essere abbandonati o uccisi. La cosa migliore sarebbe quella di adottarli qualora ci sia la possibilità di poterli accogliere nella propria famiglia con la convinzione che un animale è un impegno per la vita. Ma le buone intenzioni non bastano. Ecco che Aidaa ha iniziato da ieri la campagna di raccolta di firme per chiedere al governo di impedire che vengano messi in vendita animali nei negozi, durante le feste (fino al 31 gennaio) Per votare clicca qui "Il nostro obbiettivo con questa raccolta di firme natalizie per chiedere il divieto di vendita dei cuccioli di animali nei giorni di Natale è quello di sensibilizzare sia il governo chiedendogli di attuare questa nostra proposta - dice Lorenzo Croce presidente di Aidaa - ma anche di sensibilizzare l'opinione pubblica affinché in Continua