Lettera anti vivisezione

Valentina Schettino ha scritto questa lettera, chiedendo alle redazioni dei giornali di pubblicarla sulle varie testate principali. Pethotels è lieta di diffonderla sul Blog per dare voce a chi ha manifestato contro la direttiva europea sulla vivisezione!

Sabato 25 settembre in Piazza del Popolo si sono riuniti gli animalisti d’Italia, più di 10.000 voci per dire NO alla pratica sperimentale più barbara e crudele: la VIVISEZIONE. Abbiamo URLATO, STREPITATO, PIANTO…. ma non ci avete sentito? Abbiamo parlato della Direttiva Europea approvata l’8 Settembre dall’UE che ci rimanda indietro anni luce. Cani e gatti randagi potranno finire sul tavolo operatorio di qualche ricercatore esaltato, che potrà aprire loro il torace o il cervello senza nemmeno l’anestesia… potrà farli a pezzi e torturarli a suo piacimento col beneplacito delle case farmaceutiche e della comunità scientifica ammantando il suo sadismo di scopi umanitari. E i primati, le grandi scimmie dall’intelligenza umana, potranno essere tenute in isolamento e in condizioni che generano angoscia, paura e stress senza che i loro carnefici possano essere accusati di crudeltà. E noi animalisti cosa faremo? Noi che già ci disperiamo ogni giorno dovremmo accettare il fatto che ogni animale che vive sulla strada potrebbe finire fatto a pezzi in un laboratorio? Dovremmo tollerare che i canili possano cedere i loro ospiti ai laboratori di ricerca, autorizzati a procurarsi con ogni mezzo le loro “cavie”? Dovremmo riuscire a dormire pensando che a due passi da casa nostra potrebbero esserci centinaia di animali che soffrono e agonizzano senza che nessuno possa sentirli perché gli hanno tranciato le corde vocali? Questo è il peggiore degli incubi, è la più atroce e turpe tra le realtà possibili, questo è l’offuscamento della ragione che si nasconde dietro paravento della scienza. Noi animalisti siamo delusi, amareggiati, arrabbiati. Ci chiediamo perché si continua a DISINFORMARE ogni giorno, censurando notizie di fondamentale importanza! Noi animalisti continueremo a battagliare nonostante tutti tentino di spezzarci le ali… confidiamo nel tam tam telematico per fare VERA e GIUSTA informazione“.

Scriveteci, pubblicheremo le vostre lettere sul BLOG!

Commenta la lettera di Valentina, scrivi la tua opinione!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica:

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>