Petfood, ecco le cifre del mercato italiano

In Italia, una casa su tre ospita animali da compagnia: cane o gatto, acquari, uccelli e piccoli animali. I pet svolgono un ruolo sempre più importante all’interno di strutture familiari in rapida evoluzione e vengono considerati come compagni di vita e membri della famiglia a tutti gli effetti. Secondo i dati SymphonyIRI, le vendite di alimenti per cani e gatti nel canale della distribuzione moderna hanno superato nel 2010 i 786 milioni di euro, registrando, in un contesto di generale difficoltà dell’economia del Paese, una crescita del 2,7% sull’anno precedente. Circa il 61% del giro d’affari relativo al petfood nel canale moderno è originato dai supermercati, le cui vendite crescono nel 2010 del 3,6% a valore e dell’1,1% a volume. Il cibo per gatti si conferma dominante nella GDO (con il 63% del fatturato petfood), mentre resta importante in prospettiva la nicchia degli snack e treat con interessanti trend complessivi, anche se quelli per il gatto rappresentano ancora Continua

L’arte del presepe all’Acquario di Cattolica, fra squali, meduse e cavallucci marini.

Vorreste sperimentare un affascinante percorso tra le bellezze del mare e il talento creativo dell’uomo espresso nell’arte dei presepi? La magia del Natale quest'anno si manifesta fra squali toro, meduse, madrepore, pareti rocciose e cavallucci marini! Dove? All'Acquario di Cattolica! Domenica 5 dicembre s'inaugura la 4° edizione di “Presepi sott’acqua”, visibile fino al 6 gennaio 2011. Preziose ed originali realizzazioni in terracotta, pietra, vetro soffiato, ceramica e legno, sono esposte negli angoli più suggestivi di questo viaggio speciale nel blu. I fondali dell'Acquario di Cattolica diventano gallerie d’arte sottomarine realizzate con materiali e fibre naturali, non invasivi per salvaguardare la salute dei pesci. A questa straordinaria e ricca edizione hanno aderito nuovi artisti, come Giuseppe e Marco Ferrigno, capiscuola nell’arte della terracotta napoletana; Antonio Guastaveglie, fondatore dell'Azienda "Creazioni Ceramiche Deruta"; lo scultore toscano Romano Continua

IL DECALOGO PER PROTEGGERE GLI ANIMALI DAL CALDO

Pethotels pubblica i 10 punti chiave diffusi dall' ENPA per preservare la salute dei quattrozampe dal caldo estivo. Non lasciare mai un animale incustodito in auto Nei giorni di sole, la temperatura interna dell’abitacolo sale rapidamente, anche con i finestrini aperti, e l’auto si trasforma in un vero e proprio forno. Un animale lasciato in queste condizioni può morire in poco tempo; bastano anche solo 10 minuti – il tempo di fare una spesa veloce – per condannarlo a una morte orribile.  Nel caso in cui un animale è chiuso in auto sotto il sole se sembra abbattuto, ha problemi nella respirazione, o ha la bava alla bocca, probabilmente è già in serio pericolo. Se non è reperibile il proprietario dell'auto, occorre chiamare immediatamente le forze dell'ordine - compresa la Polizia Locale del comune interessato - che interverranno in caso di comprovata emergenza. I numeri di telefono 112 (Carabinieri), 113 (Polizia di Stato), 115 (Vigili del Fuoco) e 1515 (Corpo Forestale) Continua

Pesce d’aprile? No pinguino!

Manca un mese dalla grande apertura 2010 dell'Acquario di Cattolica che quest'anno festeggia 10 anni! Da giovedì 1° aprile il meraviglioso parco di Cattolica ha già in serbo per i visitatori grandi e piccoli una meravigliosa novità. Si tratta dell'allestimento della nuova  area dedicata ai Pinguini dei climi temperati, il cui arrivo è previsto nel mese di giugno. Dall'ufficio stampa del parco ci fanno sapere che "il progetto di conservazione e tutela delle specie di Pinguini dei climi temperati, promosso dall’ Acquario di Cattolica in collaborazione con l’Acquario di Genova, nasce con l’obiettivo di educare e sensibilizzare il grande pubblico alla conoscenza e conservazione di questi particolari e simpatici uccelli marini. La costruzione dell’area, a loro dedicata, coinvolge oltre 20 aziende fornitrici italiane (nonostante le numerose proposte arrivate dall’ estero), impegnate nella realizzazione di un exhibit di  80 mq.  e di 70.000 litri di acqua marina. Un ampio Continua

Diventare chef per cani e gatti

Fornelli e amici a quattrozampe: una tavola piena di allegria e salute! Pethotels.it intervista Lorenzo Croce, presidente Aidaa, l'associazione che organizza i corsi di cucina per cani e gatti. C'è tempo fino al 21 febbraio 2010.  - Spiega il presidente Aidaa - Chiunque fosse interessato a frequentare il corso Chef the Dog & Chef the Cat può inviare la richiesta d'iscrizione on line all'indirizzo mail liceodeglianimali@libero.it segnalando il proprio nome, cognome e indirizzo. Il corso inizierà ufficialmente il 22 febbraio 2010, con la spedizione della prima dispensa. Le lezioni dureranno 8 settimane e prevedono l'invio di materiale informativo sull'alimentazione dei nostri amici pelosi e di alcune ricette. Queste ultime, alla fine del corso saranno ricomposte in un unico ricettario. Il corso è assolutamente grauito e aperto ad un massimo di 100 persone". Aidaa organizza questo corso per la prima volta: "L'idea è nata da un'esigenza diffusa, cioè di non alimentare cani Continua