Canili, date il vostro contributo.

Natale è appena terminato, spero che qualcuno di voi sia andato in visita al canile della propria città. Non tutti possono adottare un cane o un gatto ma molti possono portare cibo, medicinali e coperte ai volontari che si occupano di gestire queste strutture. Alle volte basta anche qualche carezza, una passeggiata, un momento da condividere con queste creature che hanno alle spalle storie tristi e di maltrattamenti. Se non l'avete fatto, niente di grave! Recuperate il tempo perso e contattate le associazioni animaliste della vostra zona per chiedere cosa potete fare per alleviare anche se di poco la vita degli orfani pelosi. Per trovare l'elenco aggiornato delle varie sedi su tutto il territorio nazionale, clicca qui. Raccontateci le vostre esperienze sul Blog di Pethotels! Continua

A Natale non impacchettare un cucciolo di animale.

Per Natale non regalate cuccioli ad amici e parenti, potrebbero fare una brutta fine! Invece, se avete cani, gatti e altri amici pelosi andate in vacanza con loro in uno dei tanti hotel pet friendly d'Italia. Secondo quanto riportato in un articolo di Rainews24: "Lo scorso anno sono stati oltre 15 mila i cuccioli acquistati nel periodo natalizio (12 mila cani e 3 mila gatti), oltre il 40 per cento dei quali è stato abbandonato nel corso di questo stesso anno". Queste cifre parlano da sole: regalare cuccioli non significa scambiarsi un dono qualsiasi. Un animale prevede impegno, consapevolezza e rispetto. Purtroppo, anche chi dice di amare un animale, può in realtà non essere in grado di porvvedere al suo corretto mantenimento. Soprattutto chi è sempre fuori casa per lavoro e per impegni personali, chi crede che un cucciolo sia un peluche e quando cresce non ha più né spazio né desiderio di tenerlo con sé... Un animale è un essere vivente che necessita di amore, cure e attenzioni. Se Continua

Cani e gatti: raduni, sfilate e regali prima di Natale

       Natale è alle porte, le illuminazioni e le vetrine decorate con addobbi natalizi ci mettono di buonumore. Anche se abbiamo il portafoglio più magro, rinunciare ai regali ci sembra impossibile. Come fare? Questo Natale prevale il cuore e per fare un gesto significativo, pensiamo agli amici a 4 zampe meno fortunati. Enpa di Monza allestisce dei banchetti con i regali. Da sabato 4 dicembre, ogni weekend prima di Natale, nella zona pedonale di via Italia, dalle ore 9,00 alle 19,00 orario continuato, sarà possibile acquistare un regalino a scopoi benefico! In più, è stato allestito un bellissimo mercatino nella sede Enpa di via Lecco 164 a Monza. Visitatelo tutti i pomeriggi da lunedì a venerdì, dalle 14,30 alle 17,30, e martedì e giovedì sera dalle ore 21,00 in poi. Non potevano mancare i bellissimi calendari 2011 che vede protagonisti gli ospiti del canile e gattile di Monza. L'Afi (associazione felina italiana) organizza per sabato 4 e domenica 5 dicembre, un'importante Continua

Sterilizzazione gratuita di cani e gatti a Roma

Lo slogan 'Se lo ami lo sterilizzi' è stato lanciato da Asta (Associazione per la salute e la tutela degli animali) per promuovere la campagna di sterlizzazione gratuita per cani e gatti. Possono ususfruirne coloro che ricevono una pensione minima o sociale, le persone che hanno un reddito non superiore ai 15mila euto all'anno e tutti i disoccupati e non occupati. E' sufficiente recarsi alla sede dell'associazione Asta, in via Sante Bargellini 18 a Roma, dal 1° al 30 novembre (dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 19). Questa campagna è realizzata in collaborazione con l'assessorato all'Ambiente di Roma Capitale, per contrastare il sovraffollamento dei canili e diminuire il costo sociale per il mantenimento dei randagi. Altre associazioni animaliste in Italia, come quelle di Catania, Palermo e Bologna si sono rivolte ad Asta per sapere come promuovere questa campagna anche nelle proprie regioni. Per informazioni: info@associazioneasta.org Nelle vostre città, esiste una campagna Continua

Aiutiamo Fido

L'associazione no profit Aiutiamofido.org lancia l'appello disperato d'aiuto: 'Regalate alla piccola nutella qualche anno di felicità...'  Nutella è una dolce cagnolina che vorrebbe trascorrere gli ultimi anni della sua esistenza tra le braccia di qualche umano. La sua esperienza è stata segnata negativamente da un abbandono. Nutella è stata scaricata in un canile dal suo precedente proprietario. Una mattina l'ha lasciata al suo triste destino, andodando via senza voltarsi indietro, senza ascoltare il pianto della piccola Nutella. Aiutiamo Nutella! Per maggiori informazioni, contattate Claudia 3357409288, Anna 3355670234, Gabriella 3470521990. Aiutiamo Fido è un'associazione composta da un gruppo di volontarie che insieme al contributo di tante altre aiutano cani in grave difficoltà, casi disperati, animali ospitati nei canili privi di cure e affetto. Laddove è possibile l'associazione Aiutiamofido.org trasferisce i cani in pensioni private in cui possono essere seguiti con Continua

Aidaa promuove il progetto della Banca del Tempo per gli animali.

  www.Pethotels.it il portale che AMA chi AMA gli animali intervista il presidente dell'associazione italiana per la difesa di animali e ambiente, Lorenzo Croce che spiega funzionamento e finalità della Banca del Tempo: "E' uno strumento utile e gratuito che permette a chi possiede un animale domestico (cane, gatto, coniglio, criceto) di ricevere e fornire tempo da dedicare alla cura degli amici a quattro zampe. Per fare un esempio pratico, Chiara lavora tutto il giorno dal lunedì al venerdì e non può portare a spasso il suo cane Fuffi, grazie alla Banca del Tempo può contattare un'altra persona che si rende disponibile due ore al giorno per portare a passeggio Fuffi. Le 10 ore settimanali ricevute gratuitamente da Chiara devono essere restituite sempre sotto forma di tempo. Chiara dovrà quindi prendersi cura di un altro animale (oltre al suo) per 10 ore nel weekend". Chi usufruisce del tempo può sdebitarsi in altra maniera? "No, è contro il principio della Banca del Tempo, che Continua