Palermo, muore un cavallo dopo una sfrenata corsa illegale sulla strada.

Sulle strade in direzione del centro di Palermo, due calessi trainati da cavalli e un centinaio di 'spettatori' in sella agli scooter seguivano la corsa illegale. Conslusasi con la morte di un cavallo. L'animale si è lasciato cadere stremato sul marciapiede, dopo aver perso molto sangue. Il tragico episodio si è verificato lo scorso febbraio. Secondo quanto riportato dall'agenzia Geapress: "I cavalli provengono dalle scuderie che corrono negli ippodromi. Vengono acquistati all’età di 4-5 anni al prezzo di circa 800 euro e riciclati in strada nelle corse e nelle carrozze per i turisti. Sono quasi sempre le stesse stalle anche se alcune sono specializzate solo per le corse. Poi, quando il cavallo non tira più, finisce macellato, ricavandoci più o meno lo stesso prezzo dell’acquisto". Guarda le immagini  Geapress ha pubblicato anche un video sui cavalli, guardalo qui. Continua