Doping e animali, Brambilla si scaglia contro la giostra della Quintana di Foligno.

"Non c’è nulla di 'culturale' nel drogare, maltrattare e condurre alla morte un animale. Altro che tradizione, è solo una vergogna", termina con parole durissime il comunicato stampa del Ministro on. Michela Vittoria Brambilla a proposito della giostra della Quintana di Foligno.   Pethotels vi esorta a leggere il testo:   "È davvero una vergogna quanto emerge dagli atti dell'inchiesta relativa alla Giostra della Quintana di Foligno, resi noti dalla stampa. Una realtà squallida e censurabile che, ancora una volta, vede gli animali vittime di abusi e maltrattamenti che non vogliamo trovino più alcuno spazio in un grande paese civile quale è l'Italia". Così il ministro del Turismo, on. Michela Vittoria Brambilla, commenta le intercettazioni pubblicate il 3 novembre da alcuni quotidiani, relative al processo che si è celebrato nel capoluogo umbro.   "Purtroppo – spiega il ministro Brambilla - questo meschino episodio é solo l'ultimo di una lunga Continua