Concorso fotografico ‘Un Natale da Cani’ – Save the Dogs organizza November Christmas Party all’hotel Hub di Milano.

Se volete partecipare al concorso fotografico "Un Natale da cani" non potete mancare alla festa "November Christmas Party" che si svolge a Milano martedì 23 novembre nell'hotel pet friendly The Hub in via Polonia, 1. L'evento è organizzato da Save the Dogs and other Animals Onlus: ingresso libero per questo speciale appuntamento che inizia alle 18:30 con aperitivo musicale e, a seguire, cena vegetariana curata dall'azienda FoodForme che distribuisce prodotti provenienti da agricoltura biologica e biodinamica. Durante il party, i proprietari degli amici a 4 zampe potranno partecipare al concorso fotografico: è sufficiente mettersi in posa per una foto professionale, nell'allestimento natalizio, creato ad hoc.  Nel corso della serata sarà possibile prendere parte all'asta benefica e vincere tre creazioni Archidog prodotte da GCColombo. Sempre Archidog dedica una Doggy Lounge agli amici a quattro zampe che prenderanno parte all'evento. Il costo della cena è di 30 euro per gli adulti Continua

Quando liberi? Corteo di protesta a Montichiari

Il coordinamento 'Fermare Green Hill' ha organizzato 2 giornate di protesta per far chiudere i battenti all'allevamento di Beagles destinati ai laboratori di vivisezione.   VENERDI' 5 NOVEMBRE - dalle ore 10:30 PRESIDIO DI PROTESTA DAVANTI ALLA SEDE DELLA ASL REGIONALE LOMBARDA in via Pola 9/11, MILANO. Se anche tu vuoi protestare contro la ASL lombarda, scrivi una mail! SABATO 6 NOVEMBRE - dalle ore 15:00 CORTEO NAZIONALE CONTRO GREEN HILL E LA VIVISEZIONE I partecipanti si ritroveranno in Via Tito Speri MONTICHIARI (BS) e il corteo proseguirà la marcia illuminata fino alla piazza del municipio. Gli organizzatori raccomandano ai manifestanti di non compiere gesti di violenza. Questa protesta si oppone rigorosamente a Green Hill e a tutta l'industria della vivisezione. I rappresentanti del coordinamento dichiarano che "ciò che vogliamo portare all'attenzione è la sofferenza degli animali e lo sfruttamento che li circonda, chiediamo pertanto ancora una volta ad associazioni e Continua

Pet shop solidale, quando stare dalla parte degli animali è uno stile di vita.

Abbiamo fatto qualche domanda a Luca Longo, fondatore della prima pet boutique solidale Dilan Dog. Dilan dog non è un negozio come gli altri. Persegue finalità eticamente corrette. Come è nato questo progetto?  "Dilan Dog è la prima pet boutique solidale, cioè il primo negozio specializzato per gli animali da compagnia, che mette insieme attività commerciale, impegno sociale e sensibilizzazione dell'opinione pubblica. Purtroppo, molti considerano gli animali da compagnia come soggetti passivi, da sfruttare. Vittime delle mode o concepiti come un semplice ‘pacco regalo’, gli animali non sono trattati con il rispetto e la sensibilità che meritano. E cadono nel vortice di un business cinico che propone sul mercato prodotti scadenti, sfruttando l’ingenuità dei padroni.  Dilan Dog è la prima boutique solidale che intende invece promuovere attraverso i propri punti vendita una nuova immagine degli animali domestici, come figure attive che possono dare affetto e come soggetti Continua

Il Garante degli Animali

“Dogs in the city” consiste in una serie di incontri con un team di veterinari finalizzati all’educazione civica, alla formazione comportamentale, all’informazione medica e alla sensibilizzazione contro l’abbandono, che si ripete ogni fine settimana dal 19 giugno al 19 settembre 2010 a Milano in cinque diversi parchi e giardini in prossimità delle aree cani. Durante gli incontri i veterinari saranno a disposizione dei cittadini per informazioni e insegnamenti, con l'obbiettivo di fornire gli strumenti per migliorare la relazione proprietario-cane, attraverso una serie di contenuti che spaziano dalla salute e benessere all’alimentazione, alla sicurezza e al divertimento e proponendo soluzioni ai problemi comportamentali e alla scorretta educazione che spesso sono alla base degli abbandoni. Il dottor Gianluca Comazzi è garante per la Tutela degli Animali (Foto)  e promuove iniziative di sensibilizzazione e di crescita culturale ed educativa sui temi della tutela degli Continua

Viaggiare eco

Sapete quanto inquina l’aria condizionata? E che volare di notte invece che di giorno aumenta l’effetto serra? O che utilizzare la toilette in aereo inquina quanto percorrere 10 chilometri in auto?  E' uscito ieri in libreria Il Piccolo Libro Verde dei Viaggi - 250 consigli ecosostenibili, scritto da Federica Brunini. Il testo snocciola curiosità, dritte e strategie eco-oriented utili a partire con la coscienza “verde” e vivere in viaggio rispettando l’ambiente. Giornalista e fotografa giramondo, Federica scrive di viaggi e va a caccia di tendenze per le principali testate italiane. Si definisce Bioneer della prima ora, ovvero pioniera del fenomeno eco-bio, è autrice di guide turistiche. "Viaggiare eco? Difficile, ma non impossibile - dichiara Brunini - dalla scelta dei mezzi e degli alberghi all’alimentazione, dai souvenir all’abbigliamento, dalle fotografie ai bagagli, il mio libro raccoglie ben 250 consigli pratici e semplici da seguire per spostarsi nel mondo Continua

Professione pet sitter, a Milano parte il corso per imparare a conoscere gli animali.

Al via il corso per diventare Pet Sitter. Lo organizza nelle sedi di Como e Milano l'associazione 'Spaziopernoi' dedicato a chi desidera trasformare la passione per gli animali in una professione. Il corso si articola in quattro incontri teorici e uno di pratica per un totale di 17 ore formative. L'iscrizione scade  lunedì 10 maggio (scarica la scheda dal sito di Spaziopernoi). La quota di partecipazione € 300 (compresa la tessera associativa). Per gli animali domestici la vita in città non sarebbe possibile se non esistessero i Pet Sitter! Per preservare il benessere psico-fisico, il cane ha bisogno di socializzare con gli altri animali e con l’ambiente, perciò è indispensabile farlo uscire più volte al giorno. Attraverso le passeggiate può soddisfare i suoi bisogni fisiologici ed etologici. Un cane insoddisfatto può perfino spezzare la serenità familiare e i rapporti col vicinato. Il pet sitter è un professionista responsabile, che oltre ad amare gli animali, Continua