Green Hill e la vivivesezione: ecco chi ha votato a favore.

Volete conoscere la lista dei deputati che ha votato a favore della sperimentazione? Cliccate qui Nonostante loro, l’articolo 16 ha avuto nella votazione finale: 380 sì, 20 no, 54 astenuti. Quindi adesso il testo passa al Senato. La LAV dichiara "E lì continueremo la battaglia con le altre associazioni animaliste e della ricerca". Al convegno svoltosi il 1° febbraio a Roma, intitolato “Ricerca: l’Italia non perda il treno per una scienza sicura e senza animali. I principi e i criteri direttivi per l'attuazione della direttiva europea” hanno partecipato le associazioni animaliste e per la ricerca Enpa, I-Care, LAV, Leidaa, Lega difesa del cane, Limav e Oipa. Massimo Comparotto, presidente Oipa Italia ha dichiarato: “La chiusura di Green Hill, il divieto di alcune forme di sperimentazione sugli animali, l’incentivazione dei metodi alternativi, possono essere una realtà, si tratterebbe di concreti passi in avanti, con nostro obiettivo l’abolizione della vivisezione, Continua

In marcia contro la caccia

Chi parteciperà fra voi alla marcia della pace Perugia-Assisi? L'iniziativa per urlare NO alla CACCIA. Domenica 25 settembre 2011 si svolge la manifestazione nazionale contro questo sport sanguinario. Fatelo 'Perché anche la caccia è una forma di guerra, una guerra contro gli animali, vittime innocenti senza mezzi per difendersi. Perché l’Umbria è la regione a più alta densità di cacciatori, ma è anche la culla del francescanesimo'. (Fonte: LAV) Alla marcia contro questo maledetto sport saranno presenti, oltre alla LAV, anche le associazioni AIDAA, Animalisti Italiani. Associazione vittime della caccia, Enpa, Italia Nostra, Lac, Lipu, No alla caccia, Oipa, Vas e Italia Meravigliosa. Chiedete maggiori informazioni: noallacacciaperugiassisi2011@yahoo.it Se viaggi in compagnia del tuo amico a 4 zampe, cerca un hotel pet friendly ad Assisi su Pethotels.it   Continua

Scampate al test della Nasa sulle radiazioni 30 scimmie.

Una grande conquista per l'Oipa che s'impegna da sempre nella lotta contro la vivisezione. Siamo felici che 30 scimmie scoiattolo siano scampate al test scientifico della Nasa che voleva esporle a radiazioni in vista di una missione umana su Marte. Perché proseguire sulla scia della vivisezione quando ormai esistono percorsi alternativi cruelty free? Del resto, anche la Nasa sovvenziona test che utilizzano metodologie sostitutive per valutare gli effetti sui tessuti umani delle radiazioni. Così l'agenzia spaziale ha fatto un passo indietro e ha liberato i 30 esemplari di scimmia scoiattolo. Ma non è stato semplice: l'Oipa si è battuta pee un anno intero prima di raggiungere questo obiettivo. Anche il cantante Paul Mc Cartney aveva scritto in una nota alla Nasa: “Credo che la Nasa abbia abbastanza ingegno per studiare gli effetti sulla salute umana dei viaggi spaziali senza effettuare esperimenti sugli animali come è stato fatto in passato”. L'Oipa sottolinea che "i risultati Continua

Lotteria degli animali

In occasione di Halloween, l'Oipa Firenze organizza la lotteria degli animali all'interno di una grande festa di beneficenza. ll party si svolge il 31 ottobre alle ore 18.30 nella sezione Oipa di Firenze: sarà una piacevole occasione per stare insieme divertendosi. Oltre al buffet e all'aperitivo, si potranno gustare i 'dolcetti della fortuna' e tentare di vincere alla lotteria degli animali, in palio tantissimi premi! I presenti potranno farsi leggere la mano dalla cartomante e immergersi nell'atmosfera della festa più macabra dell'anno! Giochi e trucchi per i più piccoli. Naturalmente il party è aperto agli amici a quattrozampe! L'incontro sarà utile a raccogliere fondi per salvare Agata (Foto), una cagnetta in fin di vita e sostenere 150 gatti distribuiti nelle varie colonie feline.  (Agata) Agata è stata prelevata dai volontari Oipa in un canile toscano dove stava morendo di leishmania. La cagnetta è stata strappata alla morte: magrissima e sofferente per le piaghe Continua

Pet food, cosa si nasconde dietro i bocconcini

Perché la Giornata degli Animali non sia trascorsa invano e non venga considerata una mera ricorrenza, www.pethotels.it continua a sviscerare l'argomento sulla sperimentazione da laboratorio e sulla sofferenza delle cavie. Oggi ci chiediamo "cosa c'è dentro quei gustosi bocconcini di carne che il vostro amico a quattro zampe non vede l'ora di ingurgitare?" L'architetto Giovanna Di Stefano, attivista nel campo dei diritti degli animali, delegata della sezione di Roma dell’OIPA Italia (Organizzazione Internazionale Protezione Animali) lancia un grido d'allarme: "In ogni prodotto che compriamo si possono celare sofferenze, spesso atroci, di malcapitati animali cosiddetti ‘da laboratorio’: cani, gatti, topi, conigli, ma anche pecore, maiali o asini. Come noto le industrie che alimentano la vivisezione sono quelle del settore farmaceutico e cosmetico. Pochi sanno che la sperimentazione animale si annida persino nell’industria che produce cibo per animali, il cosiddetto ‘pet food’, Continua

Quest’anno a Natale…fa che tu sia un regalo per lui!

Quest'anno a Natale... non fare che lui sia un regalo per te... ...ma fa che tu sia un regalo per lui! Questa è la campagna OIPA per il 2008 per ricordare che ogni anno in tutta Italia vengono venduti migliaia di animali tra cui: cani, gatti, ma anche furetti, conigli, cavie, criceti , tartarughe, pesci tropicali, pappagalli, iguane e altri animali esotici. La maggior parte degli animali acquistati presso negozi o allevamenti vengono regalati proprio durante le festività  di Natale senza rendersi conto dell'impegno che comporta. Un animale non è un oggetto o un giocattolo di cui ci si può disfare in qualunque momento. Non comprare mai un animale, non è un oggetto ma un essere vivente. Se vuoi tenere con te un animale, adottalo. All'interno di canili e gattili, o presso le associazioni animaliste, troverai sempre un animale dolce e affettuoso che aspetta solo di essere adottato. Prima informati sempre su quello che comporta l'adozione di un animale: cibo, vaccinazioni, cure. Aiutaci Continua