Le pensioni per cani

Il cane è considerato il miglior amico dell’ uomo e il fedele compagno di viaggio di molti di noi fin da quando siamo bambino, ma capita spesso che durante il periodo estivo molti cani vengono abbandonati e le strade si riempono di cani smarriti che non sanno più cosa fare, dopo che i loro padroni li hanno abbandonati. Il buon senso dovrebbe portare i proprietari dei cani a non abbandonarli e magari lasciarli a qualche parente o in qualche struttura organizzata come le pensioni per cani, che negli ultimi anni hanno avuto un grande incremento. Scegliere una pensione per animali è un compito abbastanza difficile, visto che ci si trova a lasciare i nostri cani in mani di sconosciuti, quindi il primo consiglio è quello di visitarne il più possibile in modo da analizzare nel miglior modo la struttura e le persone che ci lavorano. La cosa più importante da controllare in una pensione per cani è il box in cui andrà ospitato il nostro cane e controllare che sia spazioso e con Continua

Il Garante degli Animali

“Dogs in the city” consiste in una serie di incontri con un team di veterinari finalizzati all’educazione civica, alla formazione comportamentale, all’informazione medica e alla sensibilizzazione contro l’abbandono, che si ripete ogni fine settimana dal 19 giugno al 19 settembre 2010 a Milano in cinque diversi parchi e giardini in prossimità delle aree cani. Durante gli incontri i veterinari saranno a disposizione dei cittadini per informazioni e insegnamenti, con l'obbiettivo di fornire gli strumenti per migliorare la relazione proprietario-cane, attraverso una serie di contenuti che spaziano dalla salute e benessere all’alimentazione, alla sicurezza e al divertimento e proponendo soluzioni ai problemi comportamentali e alla scorretta educazione che spesso sono alla base degli abbandoni. Il dottor Gianluca Comazzi è garante per la Tutela degli Animali (Foto)  e promuove iniziative di sensibilizzazione e di crescita culturale ed educativa sui temi della tutela degli Continua

Destini di animale

Senigallia. Il Museo comunale d’Arte Moderna e dell’Informazione ospita in questi giorni una mostra di Maria Jannelli e Renato Galbusera intitolata “Destini di animale”. L'esposizione sarà aperta al pubblico fino a venerdì 14 maggio. I visitatori potranno ammirare le opere nei seguenti orari: dal martedì al venerdì dalle ore 8,30 alle 13,30 e il pomeriggio dalle ore 15,30 alle 18,30 nonché il sabato mattina, sempre dalle 8,30 alle 13,30. Il Musinf si trova in via Pisacane, 84 a Senigallia in provincia di Ancona. Pethotels.it ha intervistato i due autori: "Destini di animale è il titolo della nostra mostra, ispirata all'omonima opera di Franz Marc (1913), rappresenta una prima tappa, nel nostro intento, di un lavoro volto a sensibilizzare il mondo dell'arte  in appoggio all'impegno legislativo di numerosi parlamentari. Tra tutti segnaliamo il Senatore Silvana Amati autrice del testo che compare nel catalogo della nostra mostra, per conseguire il risultato che  anche  per Continua

Aiutiamo Fido

L'associazione no profit Aiutiamofido.org lancia l'appello disperato d'aiuto: 'Regalate alla piccola nutella qualche anno di felicità...'  Nutella è una dolce cagnolina che vorrebbe trascorrere gli ultimi anni della sua esistenza tra le braccia di qualche umano. La sua esperienza è stata segnata negativamente da un abbandono. Nutella è stata scaricata in un canile dal suo precedente proprietario. Una mattina l'ha lasciata al suo triste destino, andodando via senza voltarsi indietro, senza ascoltare il pianto della piccola Nutella. Aiutiamo Nutella! Per maggiori informazioni, contattate Claudia 3357409288, Anna 3355670234, Gabriella 3470521990. Aiutiamo Fido è un'associazione composta da un gruppo di volontarie che insieme al contributo di tante altre aiutano cani in grave difficoltà, casi disperati, animali ospitati nei canili privi di cure e affetto. Laddove è possibile l'associazione Aiutiamofido.org trasferisce i cani in pensioni private in cui possono essere seguiti con Continua

Vivisezione, no al 5 per mille alle associazioni che fanno esperimenti sugli animali

In occasione della settimana nazionale a difesa degli animali da laboratorio, Agire Ora Network lancia un appello: No al 5 per mille alla vivisezione! Le più conosciute associazioni che finanziano la ricerca, permettono di effettuare esperimenti sugli animali, in poche parole fanno vivisezione. Esistono validi presupposti per cui lo studio sugli animali non porta al successo una volta applicato agli uomini. E' invece auspicabile l'applicazione di nuovi metodi sostitutivi. Pethotels pubblica qui di seguito una tabella che riporta i dati inerenti al 2007 (Fonte: sito dell'Agenzia delle Entrate) sulla raccolta fondi tramite 5 per mille.   Settore sanità Posizione  Destinatario  N. preferenze  Stima in euro  1 nessuna preferenza 1.700.000 17 milioni 2 Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro 199.990 2 milioni 3 Fondazione Centro S. Raffaele del Monte Tabor 142.784 1,4 milioni 11 Fondazione Italiana Sclerosi Multipla onlus 15.108 150 mila 30 Istituto Continua

Cinofilia, stage e corsi

  Il Cane e il suo proprietario imparano di più divertendosi è questa la filosofia della scuola cinofila in provincia di Arezzo TOGETHERDOG Asd che organizza per domenica 23 Maggio 2010 lo stage cinofilo di un giorno. Un'occasione per testare creatività e divertimento con ubbidienza positiva attraverso trucchi di agilità e giochi cinofili in coppie e a squadre, in compagnia del trainer Karina Lebro Trangeled, istruttrice freestyle.  Iscrizioni entro e non oltre il 10 maggio (info@istruttorecinofilo.it) TOGETHERDOG Asd organizza a partire dal 19 giugno il 'Corso per Imparare la Professione di educatore cinofilo' con riconoscimento nazionale patrocinio CSEN CINOFILIA – CONI. L'istruttore cinofilo Stefano Pesci spiega lo scopo del corso: "E' formare nuovi educatori capaci di preparare, educare, risolvere i problemi di cani e proprietari attraverso la consapevolezza di aspetti relazionali integrati con metodi scientifici moderni, gentili e di rispetto del comportamento Continua