Concorso fotografico ‘Il cane, ritratto di un amico vero!’

"Il cane, ritratto di un amico vero! I cani quando ti amano, lo fanno seriamente, costantemente e per tutta la vita". Elisabeth Von Arnim (1866 – 1941) AgriDog EducataMente ASD e Officina delle Immagini con il Patrocinio del Comune di Bolsena propongono la quarta edizione del concorso fotografico dedicato al migliore amico dell'uomo: il cane! Il concorso è indirizzato a tutti, dilettanti e professionisti. Il concorso "Il cane, ritratto di un amico vero!" è diviso in due sessioni: Cuccioli, che tenerezza. Il gioco come momento di relazione. Le fotografie possono essere: sia a colori che in bianco e nero. La partecipazione è gratuita, le fotografie per la mostra verranno stampate dall’organizzazione. L'iscrizione è valida fino al 31 luglio 2011.  Premi: è prevista la realizzazione di un libro fotografico contenente le fotografie selezionate da questo concorso. Al Primo classificato per ciascuna sessione andrà una bellissima targa personalizzata e la pubblicazione sulla Continua

Pet shop solidale, quando stare dalla parte degli animali è uno stile di vita.

Abbiamo fatto qualche domanda a Luca Longo, fondatore della prima pet boutique solidale Dilan Dog. Dilan dog non è un negozio come gli altri. Persegue finalità eticamente corrette. Come è nato questo progetto?  "Dilan Dog è la prima pet boutique solidale, cioè il primo negozio specializzato per gli animali da compagnia, che mette insieme attività commerciale, impegno sociale e sensibilizzazione dell'opinione pubblica. Purtroppo, molti considerano gli animali da compagnia come soggetti passivi, da sfruttare. Vittime delle mode o concepiti come un semplice ‘pacco regalo’, gli animali non sono trattati con il rispetto e la sensibilità che meritano. E cadono nel vortice di un business cinico che propone sul mercato prodotti scadenti, sfruttando l’ingenuità dei padroni.  Dilan Dog è la prima boutique solidale che intende invece promuovere attraverso i propri punti vendita una nuova immagine degli animali domestici, come figure attive che possono dare affetto e come soggetti Continua