Pavia, i pipistrelli sono animali da amare.

Sabato notte (19 maggio) si aprono le porte del museo di storia naturale dell'Università di Pavia in via Guffanti 13.   Obiettivo: conoscere i pipistrelli, animali da amare.   Dalle ore 21 a mezzanotte il museo è visitabile mentre gli orari per chi desidera partecipare ai laboratori sono dalle 21:15 alle 22:30   Un esperto sarà a disposizione dei bambini per spiegare le caratteristiche dei chirotteri che vivono in città e le specie che abitano dall’altra parte del mondo.   L'ingresso è gratuito, non perdere l'occasione di visitare il museo di notte! Se cerchi un hotel che accetta animali a Pavia, visita Pethotels trovi alberghi, bed & breakfast, residence e pensioni pet friendly per chi viaggia con gli amici a 4 zampe. Continua

Notte europea dei pipistrelli

Domani sera si celebra la notte europea dei pipistrelli. Per questa speciale occasione il Museo Naturalistico Archeologico di Vicenza, in collaborazione con Biosphaera, ha organizzato una serata per conoscere da vicino i protagonisti della notte. La partecipazione è gratuita! Appuntamento alle 19 a Monte di Malo presso l’imbocco della cavità Buso della Rana (indicazioni presso località Priabona). Michele Ferretto, ricercatore e socio Girc, in collaborazione con i Musei Naturalistici del Vicentino sta studiando le popolazioni di pipistrelli della provincia e valutando l'importanza di alcune grotte e cavità allo scopo di attuare misure di protezione efficace. "I pipistrelli - spiega Ferretto - vengono catturati con reti mist-net, pesati, misurati e poi rilasciati sul posto. Durante la serata è possibile far vedere da vicino alcuni di questi simpatici animali per contribuire, come facciamo da tempo, a divulgare l'importanza della loro conservazione e sfatare miti e leggende duri Continua

Pipistrelli, i migliori amici dell’uomo e dell’ambiente

Nella cultura europea, il pipistrello ha rivestito un ruolo malefico: la prima associazione fra vampiro e pipistrello nasce nel Settecento. Ma già nel Medioevo, il diavolo sfoderava ali simili a quelle del pipistrello. Oggi, le credenze e le vecchie superstizioni lasciano il posto ad un nuovo significato, in chiave benefica. Impiegare i pipistrelli nella lotta biologica ai parassiti. Lo stanno facendo con successo in Usa. Il pipistrello è in grado di sterminare fino a 10mila insetti al giorno. Ma ha bisogno di una sicura dimora, come pertugi, anfratti, sottotetti. Per questo, è nata la bat-box una specie di cassetta-nido artificiale che gli agricoltori americani hanno installato nei campi. In termini di risparmio, l'impiego di questi animali significa una riduzione importante nella spesa di acquisto di pesticidi. Che si traduce in minore inquinamento del terreno, delle falde acquifere e dei prodotti alimentari. I pipistrelli si nutrono anche di zanzare, potrebbero quindi contrastare Continua