In spiaggia con il vostro amico a quattro zampe

Chi ha in casa un amico a quattro zampe, conosce l’importanza, con l’arrivo delle vacanze estive, di trovare un luogo dove trascorrere le meritate ferie e che sia disposto ad accettare anche il nostro animale. Spesso si tratta di un impresa per niente semplice, soprattutto se intendiamo trascorrere delle vacanze al mare; come sappiamo, infatti molte spiagge non ammettono la presenza degli animali. Il nostro Paese non prevede una legislazione in materia e per lo più la facoltà per gli animali di entrare o meno negli stabilimenti, è rimessa alla volontà dei proprietari e molte volte, agli umori degli altri ospiti della struttura. Su questo argomento, il nostro Paese si presenta sicuramente indietro rispetto ad altre realtà europee, anche se più che un intervento legislativo, bisognerebbe intervenire sul buon senso di chi si ritrova a frequentare le spiagge. Per fortuna però ci sono strutture, come ad esempio in Emilia Romagna, dove non solo i cani sono ammessi, ma tutto è Continua

Apertura della caccia: Numeri insostenibili e controlli x tutelare le nuove aree protette

Pethotels, il sito dedicato a chi cerca hotel che accettano animali, diffonde il comunicato dell'Associazione Gaia Onlus Domenica 16 settembre si è inaugurata la stagione venatoria in Lombardia. Nell’hinterland milanese gli ambientalisti hanno dato la “Caccia ai cacciatori” e a Rozzano, con l’Assessore all’Ambiente, Stefano Apuzzo, ha vigilato la Protezione Civile sulle nuove aree protette e interdette alle doppiette. Le “battute di caccia ai cacciatori” sono state organizzate dal presidente di Gaia Animali & Ambiente Onlus, Edgar Meyer e da Cristina Donati, responsabile campagne di Gaia animali & ambiente. “La caccia è una pratica crudele, arcaica e violenta che ogni anno stermina centinaia di migliaia di animali selvatici e di allevamento (immessi nell’ambiente come “selvaggina”) che deve essere abolita”, affermano Edgar Meyer e Cristina Donati. “Nel Comune di Rozzano, alle porte sud di Milano, sono state istituite nuove aree protette, per circa Continua