Trasportare il cane in auto: quali sono le regole

Avete in programma un viaggio di qualche giorno e desiderate partire in macchina? Come fare quindi se volete portare con voi il vostro amico a quattro zampe? Se andiamo a leggere il codice della strada, avremo la definizione di quali sono i comportamenti corretti da tenere in questi casi: Art. 169 - Trasporto di persone, animali e oggetti sui veicoli a motore “(…) È vietato il trasporto di animali domestici in numero superiore a uno e comunque in condizioni da costituire impedimento o pericolo per la guida. È consentito il trasporto di soli animali domestici, anche in numero superiore a uno, purché custoditi in apposita gabbia o contenitore o nel vano posteriore al posto di guida appositamente diviso da rete od altro analogo mezzo idoneo che, se installati in via permanente, devono essere autorizzati dal competente ufficio provinciale della Direzione generale della M.C.T.C.” Detto in parole povere, vuol dire che il nostro amico non deve essere d’intralcio alla nostra Continua

Messina, scende in campo l’Enpa

Spetta all'Enpa coordinare le operazioni di recupero, assistenza e nutrimento degli animali colpiti daall'alluvione che si è abbattuto sul territorio messinese. L'incarico è stato affidato all'Ente protezione animali da parte della Protezione civile. Si necessita di antiparassitari, cibo, trasportini, coperte, guinzagli e mezzi di trasporto come fuoristrada per raggiungere le frazioni isolate e mettere in salvo anche tanti animali da cortile. Chiunque voglia segnalare un situazione di emergenza e richiedere aiuto, può fare riferimento a emergenzamessina@enpa.org Per aiuti economici: Conto corrente postale n. 95664553 Iban IT 58 D 07601 01400 000095664553 intestato a: Enpa – Ente Nazionale Protezione Animali Causale: Emergenza animali alluvione Messina foto (http://www.protezionecivile.it/cms/attach/editor/scaletta.jpg) Continua

Per cani e gatti regali esclusivi sotto l’albero

E' partita la caccia al regalo anche per i nostri amici a quattro zampe che anche quest'anno, nonostante la crisi, troveranno un pacchetto sotto l'albero. L'offerta è vasta e adatta a tutte le tasche: trasportini esclusivi, cappottini griffati, giocattoli, accessori, cibo raffinato. «Tra i giochi per i cani la novità  di quest'anno è la gallina di Natale – spiega Rebecca Mazzini, proprietaria di un negozio specializzao – Costa 6 euro ed è un pupazzetto in gomma morbida, decorato con simboli natalizi, come l'albero o il pacco regalo. Quando viene schiacciato emette un suono che ai cani piace molto». Anche cappottini, impermeabili  tutine e persini bomber con cappuccio bordato di pelliccia sono molto richiesti, non solo per i cani di piccola taglia ma persino per quelli di taglia grossa come i Labrador. E per chi ama le comodità , ci sono la casetta imbottita dove rintanarsi, la corona sulla quale fare sonni da re della casa , il divano sfoderabile, in vista Continua