Volare in vacanza con animali.

La compagnia aerea Lufthansa consente di viaggiare in compagnia di animali come cani, gatti e perfino pesci tropicali. Si chiama Animal Lounge l'area dedicata ai quattrozampe di piccola e media taglia (max 39 postazioni) mentre gli animali più grandi (fino alle dimensioni di un orso) possono viaggiare nella stiva climatizzata, sempre in condizioni che tutelano il loro benessere. La novità sta nel personale di bordo: accanto agli amici pelosi c'è il veterinario pronto ad intervenire ad ogni urgenza e a controllare che durante il volo non si verifichino problemi. Il servizio di Animal Lounge è attivo esclusivamente nell'aeroporto di Francoforte.   Se ti è capitato di volare in compagnia del tuo amico a 4 zampe, racconta la tua esperienza. Scrivi un commento. Continua

Spot contro l’abbandono degli animali

Va in onda in questi giorni lo spot televisivo contro l'abbandono degli animali: cane e gatto in vacanza, accolti a braccia aperte nelle strutture turistiche pet friendly. Il cartoon è stato realizzato dal Ministero del Turismo. Se viaggiate in treno, sappiate che sui convogli delle Ferrovie dello Stato gli animali di piccola taglia non pagano il biglietto sia in prima che in seconda classe. Idem per i cani guida per non vedenti. Quando acquisterete il vostro biglietto, ricordate di mostrare il certificato d'iscrizione all’anagrafe canina del vostro amico peloso. Il documento va esibito anche al controllore durante il tragitto, altrimenti rischiate di scendere dal treno! Modalità di trasporto: cani, gatti e altri piccoli animali viaggeranno all'interno di una gabbietta di dimensioni 70x30x50 (o più piccola). Il contenitore non deve occupare il posto destinato ai viaggiatori bensì va posizionato per terra oppure tenuto sulle ginocchia se si viaggia a bordo di treni effettuati Continua

Classifica 2010 degli agriturismi che accettano animali

Buone notizie sul fronte delle vacanze pet friendly: in Italia un agriturismo su 4 è pet friendly. Secondo un'analisi condotta da Toprural le strutture ricettive di tipo rurale che accettano gli amici a quattrozampe aumentano di ben 4,5 % rispetto al 2009. Le regioni più sensibili nei confronti dei turisti che viaggiano con animali a seguito sono la Toscana e la Basilicata. Mentre la prima è ai vertici della classifica italiana per turismo pet friendly, la Basilicata pur essendo fanalino di coda, ha registrato un aumento significativo del 12,5%, segno che qualcosa sta cambiando! Toprural.it ha analizzato oltre 12.500 agriturismi italiani e ha redatto una classifica delle regioni predisposte all'accoglienza turistica degli animali domestici. Rispetto al 2009, resta comunque invariata la classifica delle regioni che dispongono di agriturismi pet-friendly: Toscana e Umbria si riconfermano ai primi posti. Se analizziamo la percentuale di agriturismi pet-friendly interna ad ogni regione, Continua

Educare cane e proprietario

Abbiamo intervistato Camilla, giovane educatrice cinofila di Let's Dog sul rapporto uomo-cane. Dopo aver conseguito una laurea in filosofia con specializzazione in storia medievale, Camilla originaria di Mantova, ha scelto di seguire questa strada e si raccomanda: 'per fare felice il nostro amico a quattrozampe bastano tre parole: Comunicazione, Conoscenza, Rispetto'! (Foto: Camilla in compagnia del suo cane Lyla) Ha fatto della sua passione una professione, in che misura gli studi di filosofia l'aiutano nella funzione di educatrice cinofila? "Lo studio delle materie umanistiche fornisce sicuramente una discreta apertura e flessibilità mentale: doti necessarie nella relazione con le persone, nel mio caso specifico i proprietari di cani, con le quali è importante instaurare sin da subito un rapporto di fiducia reciproca. Inoltre, dal mio punto di vista, è indispensabile essere capaci di spiegare i diversi concetti (dietro al mio lavoro, oltre alla pratica, c’è anche tanta teoria) Continua

Pasqua in agriturismo, vacanze pet friendly all’insegna della natura

Godetevi una vacanza con il vostro amico a quattrozampe senza lasciarlo a casa! La Primavera sta sbocciando: i prati si ammantano di fiori, il cielo è pieno di sole e la voglia di stare all'aria aperta si trasforma in un'impalpabile euforia. Pasqua è immancabile occasione per respirare natura. Anche il tuo cane si merita una piacevole vacanza in collina. Se non hai le idee chiare, Pethotels ti propone una lista di agriturismi pet friendly in cui trascorerre i giorni di festa e i ponti primaverili del 25 aprile e 1°maggio. Chiunque abbia una struttura ricettiva con accesso agli animali domestici può inserire GRATIS il proprio agriturismo sul portale www.pethotels.it il sito che AMA chi AMA gli animali. In Abruzzo, a Penne (Pescara) c'è l'agriturismo 'Le Tre Poiane' (www.letrepoiane.it) sulle splendide colline pescaresi a circa 250 metri di altitudine; strategicamente posizionata alle porte del Parco Nazionale del Gran Sasso Monti della Laga ed a pochi minuti dalla costa adriatica. In Continua

Pasqua a misura di Pet

La sferzata di maltempo che sta colpendo lo Stivale non impedirà agli Italiani di villeggiare nelle maggiori località turistiche o volare fuori dai confini nazionali, in occasione delle festività pasquali. Se viaggiate con il vostro amico a quattrozampe, consultate le sezioni dedicate agli hotels e alberghi, residence, campeggi e agriturismi su Pethotels. Qui troverete le strutture ricettive pet-friendly dislocate su tutto il territorio nazionale. Qualora abbiate in programma una vacanza senza pet, lasciatelo in buone mani! Pethotels offre un elenco di 'Pensioni per animali' disposti ad accogliere e ospitare il vostro amico peloso per tutto il periodo della vostra assenza. Se avete prenotato un viaggio negli Usa, il vostro pet sarà contentissimo di alloggiare al Paradise Pet Lodge, il primo resort di lusso per animali a Washington. C'è anche il Maryland Shore Pet Resort nel Maryland. In Europa esiste 'Cani Resort' la catena alberghiera a 5 stelle. Le sedi sono a Londra e a Monaco Continua