Tecniche di pronto soccorso per animali

Utili non solo per soccorrere il proprio amico a 4 zampe, in caso di necessità, ma anche per aiutare cani e gatti randagi vittime di incidenti stradali e maltrattamenti. Ecco alcune nozioni di pronto soccorso da applicare in attesa dell'intervento specialistico da parte del veterinario. Se il nostro amico peloso si è ferito una zampa con un vetro o un altro oggetto contundente, come interveniamo per estrarlo? Innanzitutto guardare con attenzione gli spazi interdigitali per verificare la ferita oppure il foro in cui si è infilato il corpo estraneo. Dopodiché tagliare il pelo circostante la parte dolente e provare ad estrarre il vetro con una pinzetta o premendo fra le parti opposte se si tratta di una spiga o una spina. In seguito all'operazione occorre disinfettare la zampa con acqua ossigenata. Come possiamo intervenire in caso di ustioni? Se la scottatura non è grave, si può rovesciare sulla zona ustionata acqua fredda o appoggiare del ghiaccio per meno di mezz'ora. Dopodiché Continua

Genetica, test di parentela sugli animali

Aumenta la richiesta di effettuare profili genetici e test di parentela sugli amici a quattrozampe. Il dottor Michele Trotta e il dottor Paolo Dabrilli, del Laboratorio di Analisi Veterinarie San Marco (Padova), rispondono alle domande di Pethotels su questo ambito della genetica. Si è diffuso dapprima in Usa poi anche in Italia, il test genetico per verificare di che razza sono gli antenati del cane (gatto, cavallo, etc;). In cosa consiste? "Al momento sono disponibili diverse applicazioni della biologia molecolare nel settore veterinario. Tra queste di particolare attualità risulta il pannello ufficiale ISAG, validato a livello internazionale, per l’identificazione del profilo genetico degli animali (cane, gatto e cavallo). La determinazione del profilo genetico ISAG, attraverso la determinazione di uno specifico aplotipo costituito da 21 microsatelliti fornisce una sorta di “impronta digitale” dell’individuo analizzato. Questo test, serve quindi ad identificare l'individuo, Continua

Volare in vacanza con animali.

La compagnia aerea Lufthansa consente di viaggiare in compagnia di animali come cani, gatti e perfino pesci tropicali. Si chiama Animal Lounge l'area dedicata ai quattrozampe di piccola e media taglia (max 39 postazioni) mentre gli animali più grandi (fino alle dimensioni di un orso) possono viaggiare nella stiva climatizzata, sempre in condizioni che tutelano il loro benessere. La novità sta nel personale di bordo: accanto agli amici pelosi c'è il veterinario pronto ad intervenire ad ogni urgenza e a controllare che durante il volo non si verifichino problemi. Il servizio di Animal Lounge è attivo esclusivamente nell'aeroporto di Francoforte.   Se ti è capitato di volare in compagnia del tuo amico a 4 zampe, racconta la tua esperienza. Scrivi un commento. Continua

Proteggere gli animali dalle disinfestazioni

Con il caldo arriva la zanzara-tigre e con questa arriva la stagione delle disinfestazioni. Le sostanze inalate dagli animali d'affezione (cani, gatti, criceti, conigli, volatili) hanno effetti dannosi sulla loro salute. La veterinaria dottoressa Federica Bubini Regini, che collabora al progetto Coda Vispa Social Club, il primo social network d’Italia, risponde alle domande relative alla salute dei nostri amici animali, e sostiene che "la nocività dipende dalle sostanze impiegate per la disinfestazione. Bisognerebbe quindi informarsi direttamente da un tecnico addetto a questo procedimento".   Chi possiede una tartaruga di terra in giardino, come può scongiurare che l'animale assuma sostanze velenose anche dopo molti giorni che è stata fatta la disinfestazione? "Evitando di disinfestare un'area che verrà adibita esclusivamente alle tartarughe e tenendola ben recintata". Esistono metodi naturali anti-zanzara tigre che non arrechino lesioni agli animali domestici? "Ci sono Continua