La lotta alla vivisezione per amore degli animali

Tutti noi, se ci troviamo qui, è perché amiamo gli animali. E sicuramente, se amiamo gli animali non vorremmo veder loro inflitte inutili sofferenze: sofferenze come quelle che tanti piccoli amici provano sulla propria pelle giorno per giorno, a causa della vivisezione.
Purtroppo, in mancanza di una legge chiara e forte in materia, è solo con le nostre azioni quotidiane che possiamo dichiarare guerra alla vivisezione, con le nostre scelte e le nostre idee.
Innanzitutto il primo passo è quello di non contribuire a questa pratica, scegliendo prodotti la cui fabbricazione non abbia comportato sofferenze per gli animali: i cosmetici sono il classico esempio, poiché molti ingredienti utilizzati all’interno, non solo sono dannosi per l’ambiente, ma sono anche stati testati su animali. Preferiamo quelli eco-bio e con il marchio “cruelty Free”.
Stesso discorso vale per i farmaci: cerchiamo il più possibile di limitare l’uso di farmaci, e se possibile di utilizzare farmaci naturali.
E poi, sorpresa, il cibo per animali in molti casi è prodotto dalle stesse aziende che finanziano la vivisezione!
Come scoprirlo? Il Comitato VIVO si batte per un consumo consapevole e diffonde informazioni sui prodotti che adottano o non adottano principi etici, sia in materia ambientale, che verso gli animali.
In generale la rete ci offre molte possibilità per essere informati sul tema, per adottare scelte consapevoli, e soprattutto per sensibilizzarci sui temi che riguardano i nostri amici animali: il canale animali di Yes.life ad esempio propone notizie e consigli a riguardo, oltre a diffondere petizioni ed anche curiosità sul mondo degli animali; il web magazine è in generale volto all’adozione di uno stile di vita sostenibile ed amico dell’ambiente.
E’ infine importantissimo diffondere e condividere tutto ciò che sappiamo sulla vivisezione, e combatterla esprimendo le nostre idee, perché un’opinione pubblica attenta ed informata è il primo passo verso la fine di una pratica crudele, come lo è la vivisezione.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica:

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>